<
Calcio Promozione

Promozione: le carte sul campionato. Per il vertice favorite Badesse e Pecciolese, ma attenzione a San Donato e Montalcino

Grosseto. Quello che sta per iniziare sarà sicuramente un campionato di Promozione molto competitivo con un tasso tecnico che sicuramente sarà superiore rispetto ala precedente annata.
Con la composizione dei gironi che ancora deve essere definita, molti sperano che il Badesse possa essere inserito nel raggruppamento “B”.
La formazione senese è una vera e propria corazzata con elementi come Crocetti e Mitra che fanno la differenza. L’obiettivo della società è quello di un ritorno in Eccellenza.
Sicuramente una delle big sarà la Pecciolese. La compagine pisana si presenta ai nastri di partenza con una rosa all’altezza della situazione.
E le grossetane? Sicuramente il San Donato ha allestito una buona squadra con giocatori di valore e punterà sui gol di Angelini per puntare al vertice.
Squadra solida e compatta così invece si può descrivere l’Albinia di De Masi, che dopo non aver trovato l’accordo con Cosimi, ha chiuso la campagna acquisti senza ulteriori ritocchi.

Non si hanno notizie da Monterotondo, mentre l’Aurora Pitigliano da ripescata avrà come obiettivo quello di raggiungere una tranquilla salvezza.

Tra le altre formazioni particolare attenzione merita il Montalcino che ad un blocco consolidato e dominatore dello scorso campionato di Prima Categoria ha aggiunto elementi importanti come gli ex biancorossi Salvestroni e Vento.

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.