Calcio Promozione

Promozione: il punto sul campionato, inizio in chiaroscuro con due sconfitte e due pareggi

Il Fonteblanda anno 2018

Grosseto. Nella prima giornata del girone C di Promozione le quattro formazioni maremmane hanno ottenuto un bilancio complessivo non esaltante: due pareggi e altrettante sconfitte.

I pareggi, entrambi per 0-0, sono stati ottenuti dal Fontebanda con il Cascina in casa, sul terreno di gioco dell’Armenti, e dal Monterotondo, sul campo di Acciaiolo, con l’Atletico Etruria. Due risultati postovi vistala forza delle due avversarie. I neroverdi di Ripaldi hanno tenuto bene il campo ma sono ancora in fase sperimentale, mentre i rossoverdi di Ballerini non si sono fatti intimidire da una delle formazioni più forti del girone C (almeno sulla carta). Brutta e ingiusta la sconfitta casalinga dell’Albinia, superata al Combi per 1-0dal Forcoli.

Un primo tempo nel quale si può ricordare la traversa dell’albiniese Nieto e una ripresa che faceva presumere un pari senza reti, ravvivata nel finale dal decisivo gol ospite di Mainardi che dava i tre punti al Forcoli. Infine, esordio negativo per il San Donato, battuto in trasferta 2-0 dal Fratres Perignano. Primo tempo senza reti, molto equilibrato. Nel secondo tempo gli ospiti provavano a spingere un po’ di più e a quarto d’ora segnavano con Aliotta trovando nel finale il raddoppio con Matta.

Inizio stagionale un po’ deludente per i bianco verdi, già eliminati in Coppa Italia, che non compromette però una stagione che può vedere la squadra di Corti fa le maggiori protagoniste.

Daniele De Angelis

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.
































[sg_popup id=1]