Calcio Seconda Categoria

Ponte d’Arbia-Sorano: sfida al vertice con dati e formazioni completamente diversi

Daniele Antolovic (foto da CalciodellaTuscia)

Grosseto. E’ sfida a distanza tra Sorano e Ponte d’Arbia nel girone “G” di Seconda Categoria. Le due formazioni hanno confermato le indicazioni di inizio stagione che vedevano le due rose accreditate per la vittoria finale.

Punti. 12 punti su altrettanti a disposizione dimostrano la vera forza delle due squadre. Se per il Ponte d’Arbia l’attacco è il vero punto di forza con ben 11 reti realizzate per i ragazzi di Antolovic invece la difesa è un vero e proprio bunker con soli due gol subiti. (Meglio ha fatto solo il Porto Ercole ndr).

Cammino. Il Ponte d’Arbia ha già incontrato squadre di valore come Orbetello e Neania in casa (stesso risultato 3 a 2) ed in trasferta ha vinto con facilità contro E.Marina e I.Santa Fiora.
Il Sorano invece ha incontrato sempre Neania e Santa Fiora oltre che a Radicofani e Nuova Grosseto Barbanella.
In definitiva si può confermare che il livello di difficoltà del calendario è il medesimo.

 

Goleador. De Felice e Ndao Papa per la formazione di Antolovic sono i due goleador a quota due reti mentre è Jacopo Pazzi a tre gol il bomber del Ponte d’Arbia.

Scontro diretto. Il calendario ha voluto che la sfida tra le due formazioni ci sia l’ultima giornata di campionato, ma prima di arrivare allo scontro diretto c’è tanto ancora da giocare e capire se le due compagini manterranno il passo da prime della classe.

 

Redazione

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • commento a mio parere superficiale; parlare solo di attacco e difesa è ridurre ai minimi termini il calcio; sarebbe stato piu’ corretto parlare di fasi offensiva e difensiva.
    una squadra puo’ fare tanti gol o prenderne tanti anche in funzione dell’apporto del centrocampo nella fase di attacco ed in quella di filtro.
    parere personale

  • Anzi di queste cose non se ne parlano, guarderanno gli allenatori per le tattiche delle altre squadre o della stessa squadra. Il Radicofani gioca tutti e gioca naturalmente per vincere. Poi i risultati si dimostrano in campo, dipende dalle partite. La prossima affrontiamo il Ponte D’Arbia è forte come squadra, ma si vedrà in campo.
    Ciao a tutti sportivi e buona giornata