Calcio Prima Categoria

Il borsino dei tecnici di Promozione e Prima Categoria per la prossima stagione

Ripaldi (tecnico del Fonteblanda, foto di P.Censini)

PROMOZIONE

Sulla panchina dell’Albinia sicura la conferma per mister De Masi che così potrà preparare al meglio la prossima stagione. Dopo il bel successo contro la Pecciolese il tecnico Corti punta alla riconferma anche se c’è sempre la figura ingombrante di un allenatore come Ripaldi che dopo l’esperienza di Fonteblanda è ambito da molte piazze.
In forse anche la riconferma di Giorgio Guidi con il Fonteblanda; ci sarà da capire se la società vorrà fare una rifondazione da zero oppure se gli accordi con il mister prevedevano comuqneu un progetto almeno biennale.
Tutto da vedere a Monterotondo dove Ballerini si sta giocando la permanenza in Prima Categoria.

PRIMA CATEGORIA

Galli deve centrare assolutamente i play off, ma la sua permanenza a Pitigliano non è legata solamente ai risultati. Potrebbe essere finito un ciclo, oppure il presidente Tenci potrebbe rilanciare con il mister al comando. Le probabilità sono 50 e 50.
All’Argentario Leigler dovrebbe essere sicuro della riconferma all’unanimità da parte di tutta la dirigenza. A Scarlino a fine stagione si deciderà se proseguire o meno con Travison e molto in questo caso dipenderà dal finale di stagione.
Anselmi che in più di un occasione ha rischiato l’esonero potrebbe invece con un grande guizzo finale portare i bianconeri alla salvezza e alla riconferma.
Renaioli dovrebbe partire dalla preparazione con il nuovo Manciano, mentre sul Castell’Azzara di Fortunati c’è un grosso punto interrogativo. Romagnoli potrebbe seguire il progetto della Castiglionese anche in Seconda Categoria.

Alla finestra ci sono tanti mister di qualità. Da Francesco Ripaldi e Michele Cinelli a Corrado Tosini, non tralasciando naturalmente Nicola Francioli, Rocco Crea, Riccardo Papini,Gigi Valleriani e Riccardo Berni (se mai si volesse rimettere in discussione in gioco con i grandi).

Redazione

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  • Ad Albinia Arriverà Ripaldi.
    Demasi va fuori provincia, terra senese.
    A Fonteblanda rimane Guidi
    A San Donato o ritorno clamoroso di Cinelli o Renaioli.

  • Nel caso Corti non dovesse rimanere a San Donato, molto probabilmente siederà sulla panchina di Alberese con un’anno di ritardo















%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: