Grosseto Calcio Pagelle Grosseto Primo piano

Grosseto-Massa Martana 0-1, le pagelle dei biancorossi. Vegnaduzzo flop, si salva Nunziatini

Vegnaduzzo

Grosseto – Sconfitta cocente ed eliminazione. Il Grosseto viene punito dal Massa Martana dopo aver creato molto e sbagliato altrettanto. Si salvano Nunziatini, comunque decisivo in più di un’occasione, e Invernizzi. Tra gli altri, bene Faenzi e Cosimi. Flop Vegnaduzzo.

Nunziatini 6,5 Incolpevole sulla botta vincente di Scassini, era anzi riuscito a salvare il risultato già in un paio di circostanze.
Sabatini 5,5 Meno positivo dei propri compagni di reparto, sbaglia troppo anche in appoggio quando deve servire gli attaccanti.
Ciolli 6 Poche sbavature e una gara, nel complesso, piuttosto ordinata.
Gorelli 6 Attento in copertura, manca di iniziativa quando avrebbe spazio per correre.
Borselli 6 Nel primo tempo duetta bene con Cosimi in più di un’occasione. Nel secondo tempo non riesce a ripetersi, ma è comunque protagonista di una prova sufficiente.
Raito 6 Parte bene ed è tra i più pericolosi quando cerca di verticalizzare. Come i compagni, non ha vita facile nella ripresa.
Berretti 5,5
 Infastidito dal pressing alto degli ospiti, perde troppi palloni in uscita e non punge quando è chiamato a supportare l’azione offensiva.
Faenzi 6,5 Inizia sottotono sbagliando qualcosa in disimpegno, ma cresce col passare dei minuti. Sul finire del primo tempo va anche vicino al gol, ma il suo destro dal limite è troppo debole. Dal 31′ s.t. Vento 6 Ci prova con la forza della disperazione. Il suo diagonale che termina sul fondo è l’ultimo squillo biancorosso prima del fischio finale.
Nigiotti 5,5 Un po’ in ombra durante i primi 45′, dove comunque è la manovra unionista a non aiutarlo, preferendogli l’out di destra. Dal 5′ s.t. Invernizzi 6,5 Entra e semina il panico nella difesa ospite servendo un cioccolatino a Vegnaduzzo, che non premia il suo sforzo. 
Cosimi 6,5 Fa da elastico sulla fascia destra, abbassandosi per aiutare i compagni e cercando di colpire quando lanciato nello spazio lasciato dalla difesa ospite. È il più pericoloso tra le file unioniste, e quello che con più convinzione cerca di impensierire Squadroni. Dal 26′ s.t. Mesinovic 5,5 Rileva un esausto Cosimi, ma non riesce ad incidere nell’incontro.
Vegnaduzzo 5
 Lasciato ad addomesticare i palloni scaraventati alti dalla difesa, nel secondo tempo spreca clamorosamente l’occasione del vantaggio che, purtroppo, si rivelerà decisiva.

All. Danesi 5 Una sconfitta che non può avere attenuanti. Nel doppio confronto, il suo Grosseto non è mai riuscito a far valere quel divario tecnico riconosciuto anche dall’avversario. Se al suo arrivo il cammino in campionato era già parzialmente compromesso, non possono esserci scuse per l’eliminazione dalla coppa.

Alessandro Amerighi

Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Pisa. Scrive su Grosseto Sport e collabora come Creator a Copa90. Gestisce inoltre un portfolio personale su Wordpress.

1 Comment

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Un bel 3 a tutti! Altro che! Bel figurone! Speriamo nel salvataggio del Gavorrano per tenere un po’ in alto la maremma! Fino alla fine forza Grosseto e maremma! Mik69