Altri Sport

Ginnastica artistica e ritmica: a Livorno trionfo per la Polisportiva Barbanella Uno

Periodo ricco di appuntamenti per le atlete della ginnastica artistica e ritmica di Claudia Salvadore e Radostina Stoyanova della Polisportiva Barbanella Uno. Sabato e domenica a Livorno si è tenuta la finale del campionato regionale Silver di ginnastica artistica di Federazione Zona mare. Anche in questa occasione, le giovani ginnaste della Polisportiva hanno dimostrato di aver raggiunto un ottimo livello di preparazione fisica e tecnica, distinguendosi nelle diverse categorie di appartenenza. Nel livello LD, categoria di maggiore difficoltà, con esercizi a tutti 4 gli attrezzi, Martina Pecci si è nuovamente classificata al primo posto tra le ginnaste junior 3. Sempre nel livello LD ma classe 2004, Margherita Vanelli per solo 0,10 centesimi di punto dal primo gradino del podio, si è classificata al secondo posto. Quarta nella stessa categoria Alessia Marcelli. Nella categoria LC3, primo posto per Naike Venturi, 10 anni e terzo posto per Elena Carlettini nelle allieve3. Nello stesso livello, ma classe 2008, Anna Marcelli ha conquistato il terzo posto, mentre Danae Sexton si è classificata quinta. Nella categoria LB3 junior, primo posto per Gaia Ciacci e quarto posto per Linda Corsi, mentre nello stesso livello categoria senior, secondo posto per Isabella Formicola e terzo posto per Caterina Rossi. Nella stessa categoria classe 2009, quarto posto per la ginnasta più piccola Mia Fontanelli Corbini. Nel frattempo si svolgeva la finale regionale Uisp di primacategoria di ginnastica ritmica: Biancastella Cambi ha conquistato il primo gradino del podio nella specialità delle clavette, laureandosi vice campionessa regionale. Nel corpo libero Sara Casella, al primo anno in questa disciplina, si è laureata vice campionessa regionale. Ottima anche la prova di Giorgia Lina al cerchio.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.