<
Calcio Juniores Settore Giovanile

Campionato Juniores provinciali: la Nuova per la “mission impossible”

Nella foto Maurizio Leone, tecnico della Nuova Grosseto (di F.Linicchi - MaremmaPress.it)

Sembrava poter essere chiuso qualsiasi discorso in chiave titolo, ma potrebbe non essere così. La Nuova Grosseto rosicchia 3 punti fondamentali nella giornata di sabato alla capolista Albinia che vede il suo vantaggio in classifica passare da 10 a 7 punti, tanti certo, ma il ko interno per 2-1 dei rossoblù contro la terza forza del campionato, lo Scarlino, ha dato ulteriore fiducia alla banda di mister Leone ora a quota 53 punti. La Nuova Grosseto infatti ha archiviato abbastanza agevolmente la pratica Pitigliano imponendosi con un netto 3-1 lontano da casa e, con lo scontro diretto fra le due compagini tra due settimane, i giochi non sono del tutto fatti. Starà all’Albinia ora arrivare al match in programma il 21 Aprile con il massimo vantaggio possibile, perché in caso di seconda sconfitta consecutiva sabato prossimo e contemporanea vittoria della Nuova, 4 punti di vantaggio allo scontro diretto non possono far dormire sonni tranquilli a Fastelli e company.
Sembra essersi inceppato invece qualcosa nel meccanismo dell’Orbetello, la formazione biancazzurra dopo aver mantenuto la seconda posizione per molte giornate non è andata oltre l’1-1 con l’ultima in classifica, il Marina, che ha venduto cara la pelle per stoppare una big del campionato. Vittoria interna del Braccagni di mister Calchetti che sembra non volersi fermare più e con un rotondo 2-0 supera lo Scansano proiettandosi a quota 47 punti in scia allo Scarlino, a quota 48. Bel tris esterno quello rifilato dal Fonteblanda al Paganico, i neroverdi hanno dato vita ad una bella prova collettiva aggiudicandosi il match per 3-1. Chi invece è stato esagerato è stato l’Atletico Grosseto, i biancorossi infatti non hanno avuto pietà del Ribolla e lo hanno letteralmente surclassato, sia dal punto di vista del gioco sia dal punto di vista del risultato, 6-1 infatti è stato il risultato finale. Chiudono questa 24′ giornata due pareggi, entrambi per 2-2: il San Donato di mister De Blasi è tornato con un solo punto dalla trasferta di Casteldelpiano mentre il derby dl golfo tra Porto Ercole ed Argentario è stato ricco di emozioni e di gol, con le due squadre che si sono divise la posta in gioco al termine dei 90 minuti.

24′ giornata:
Casteldelpiano – San Donato: 2-2
Albinia – Scarlino: 1-2
Pitigliano – Nuova Grosseto: 1-3
Atletico Grosseto – Ribolla: 6-1
Braccagni – Scansano: 2-0
Paganico – Fonteblanda: 1-3
Porto ercole – Argentario: 2-2
Marina – Orbetello: 1-1 

Classifica: 
Albinia: 60 punti
Nuova Grosseto: 53 punti
Scarlino: 48 punti
Braccagni ed Orbetello: 47 punti
Atletico Grosseto: 44 punti
San Donato: 41 punti
Paganico: 35 punti
Fonteblanda: 33 punti
Scansano: 28 punti
Argentario: 21 punti
Ribolla e Porto Ercole: 20 punti
Pitigliano e Casteldelpiano (-1 pen): 16 punti
Marina: 11 punti

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.