Altri Sport Boxe

Boxe: serata perfetta per l’organizzazione “Rosanna Conti Cavini”

Grosseto. Grande serata grossetana organizzata dalla promoter internazionale Rosanna Conti Cavini. Fabio Panchetti, la voce storica di SportItalia che ha commentato la diretta, ci ha confessato di non aver mai lavorato per la boxe italiana in un ambientazione così bella. In effetti saranno state la serata estiva, la signorilità e la bellezza di piazza Dante a Grosseto a dare una decisa spinta in più alla manifestazione che Rosanna Conti Cavini ha fatto all’aperto, nella sua città. Sono stati il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore allo Sport Fabrizio Rossi a volere fortemente questo evento che si è svolto in un contorno meraviglioso. La “Dama bionda del pugilato” ha così organizzato al top la manifestazione, con la cantante Katia Fini, le musiche di Stefano Sb e l’eleganza delle hostess di bordo ring che hanno offerto un prosecco freschissimo da tutti ben gradito. Insomma, la serata dedicata a Umberto Cavini, mancato poco più di tre anni fa, si è rilevata un successo importante con una cornice di pubblico strabiliante. Micheal Magnesi, poi, portacolori della boxe Rosanna Conti Cavini, si è laureato campione italiano battendo Francesco Invernizio e aggiudicandosi anche il primo trofeo Umberto Cavini. La serata è iniziata con l’esibizione dei giovanissimi ragazzi della Pugilistica Grossetana Umberto Cavini presieduta da Fabrizio Corsini, marito della manager Monia Cavini, accompagnati dal maestro Simone Zanaboni.

Il primo incontro della serata ha visto salire sul ring l’esperto Stefano Castellucci della boxe Rosanna Conti Cavini De Clemente, che ha battuto ai punti Giuseppe Rauseo. Dopo è stata la volta del grossetano portacolori del team Conti Cavini, Simone Giorgetti accompagnato dal suo bravo maestro Raffaele D’Amico, che ha avuto ragione, dopo sei combattutissimi round, dell’ungherese Zoltan Horvath. È stata davvero una bellissima serata di sport, ricca di phatos e di passione. Soddisfatti il sindaco Vivarelli Colonna e l’assessore allo sport Fabrizio Rossi. <<Grosseto ha nuovamente risposto alla grande. Rosanna Conti Cavini e il suo staff sono stati bravissimi e, con una piazza così gremita, hanno dimostrato di essere un’eccellenza di questo sport>> ha chiosato il primo cittadino.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.