Altri Sport Basket

Basket, serie d: posticipo per la Gea Cooplat Grosseto

Nella Foto Malentacchi

La Gea Cooplat Grosseto è attesa lunedì sera (alle 21,15) sul parquet del Lella Basket Pistoia al posticipo della dodicesima di ritorno, che può valere una stagione.  Grossetani e pistoiesi, grazie ai rispettivi successi contro Versilia e Livorno, hanno agganciato al settimo posto della graduatoria l’Empoli, rendendo incandescente il finale di stagione. A quattro partite dalla fine i quaranta minuti che si giocano lunedì sono fondamentali soprattutto per i ragazzi di David Furi, che hanno gli scontri diretti sfavorevoli a causa dell’incredibile sconfitta nella gara d’andata. La Gea andò all’intervallo con un vantaggio di 14 punti, ma sperperò tutto con un black out inatteso. Santolamazza e compagni nel terzo quarto misero a segno solo due punti, dopo un’astinenza di 8’20” e nell’ultimo periodo finirono per andare sotto di ben quindici punti.

Per questo motivo la Cooplat giocherà questo match con il coltello tra i denti, intenzionata a vendicare quell’inatteso stop al PalaAustria e soprattutto per giocarsi ogni possibilità per accedere ai playoffi promozione. Una battaglia che i biancorossi maremmani hanno intenzione di vincere. «Servirà una super prestazione – dice il coach David Furi – contro un avversario che all’andata sfruttò ogni nostro errore. Siamo consapevoli del valore del Lella, ma non dobbiamo averne paura. Giocando come sappiamo possiamo tornare a casa con due punti fondamentali per la nostra classifica».

La squadra di casa, allenata da Alessandro Piperno, è in serie positiva da quattro partite e ha nel suo organico il miglior realizzato del girone B di serie D, la guardia Alessandro Spampani, che ha messo a segno 427 punti. Una partita, insomma, difficilissima, anche se la Gea Cooplat ha dimostrato di trovare la forza di esaltarsi nei momenti più difficili.

L’allenatore deve rinunciare per lunedì a Leonardo Malentacchi e Nicola Giovacchini, ma recupera il play Edoardo Furi, anche se potrà essere utilizzato solo in caso di emergenza. Nella lista dei convocati ci sono dunque i nove che hanno piegato Versilia, ottenendo la quindicesima vittoria dell’anno.

Le formazioni.

GEA COOPLAT: Villano, Zambianchi, Bambini, Romboli, Morgia, Contri, Edoardo Furi, Ricciarelli,  Santolamazza, Tattarini. All. David Furi.

LELLA BASKET: Zerini, Federico Salute, Burrini, Banchelli, Bruni, Gherardeschi, Gangale, Spampani, Leonardo Salute, Manfra, Ferrari, Addisu. All. Alessandro Piperno.

ARBITRI:  Lorenzo Nocchi di Bientina e Francesco Santacroce di Chiesina Uzzanese

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.