Atletico Piombino Calcio Eccellenza

Atletico Piombino: presentato il giovane marocchino Hafiane

Hafiane Ayoub il giorno della presentazione, 4 luglio 2018 (foto Raffaella Bon - Atletico Piombino)

Piombino L’Atletico Piombino ha presentato ieri, insieme a Petrone e Cybulko, anche un giovane marocchino, classe ’92, Ayoub Hafiane che pare sia stato strappato dal ds Ferroni al Benevento e all’Avellino. Sulla pagina ufficiale Facebook del club nerazzurro, ecco come è stata data la notizia del nuovo ingaggio:

<<Diamo il benvenuto ad Hafiane Ayoub grande talento marocchino del 2002, trequartista attaccante. Il giovane calciatore è stato portato all’Atletico Piombino da parte del direttore Alessio Ferroni che ha bruciato sul tempo Benevento ed Avellino. Il ragazzo farà parte della prima squadra>>.

Yuri Galgani

Giornalista pubblicista, è appassionato di calcio e statistiche sportive. Vanta esperienze e collaborazioni col Guerin Sportivo (al tempo diretto da Marino Bartoletti), Telemaremma, Tv9, Calciotoscano.it, Biancorossi.it, Vivigrossetosport.it, Tuttob.com e Pianetab.com. All'inizio si è occupato principalmente di Serie B e di Lega Pro, poi anche di Serie D e di Eccellenza. È co-autore del libro Cento passi nella storia, scritto in occasione dei 100 anni dell'Us Grosseto. Da novembre 2014 è il vice-direttore di Grosseto Sport. Conduce la trasmissione web Il lunedì del Grifone ed è il commentatore delle partite dell'Us Grosseto su Gs Tv.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Con tutto il bene….ma un ragazzo che sà di essere seguito da Avellino e Benevento….società di serie B con un discreto “blasone”….anche se forse sarebbe andato nella rosa della “primavera”….viene in eccellenza?!? Mahhhh

    • Sly78,
      come avrai notato, abbiamo riportato integralmente il testo del comunicato piombinese.
      Stiamo comunque parlando di un ragazzo di appena 16 anni.

  • Sì, strappato a Benevento e Avellino! Mah ‘niamo via! Ma poi un’altra cosa, ma a questi giocatori i soldi chi glieli dà?