<
Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano

Amichevoli: il Grosseto esce nella ripresa e batte il San Donato 2 a 1. Decide Molinari

Le squadre in campo ad inizio incontro

Us Grosseto – San Donato Tavarnelle 2-1

Us Grosseto Nunziatini, Cantore, Sabatini, Cretella, Ciolli, Gorelli, Camilli, Zagaglioni, Andreotti, Pirone, Luci A disposizione: Cipolloni, Martelli, Chelini, Lepri, Rosi, Raito, Boccardi, Consonni, Pierangioli, Molinari, Villani All. Miano

San Donato Tavarnelle Signorni, Bruni, Vecchiarelli, Calonaci, Di Renzone, Brenna, Rosseti, Gemignani, Giordani, Russo, Meucci A disposizione: Fenderico, Ariani, D’Angelo, Puglisi, Petracchi, Biagioni, Favilli, Giorgio, Montini, Mirri, Scaramelli, Carnevale, Corti, Pozzi All: Fusci

Marcatori: 30′ Rosseti (San), 5′ st. Pierangioli, 15′ st Molinari

Spettatori: 200 circa.

Note: giornata afosa.

Grosseto. Si riscatta il Grosseto di Miano che sotto un caldo torrido, batte il San Donato Tavarnelle per 2 a 1 e lo fa con una buona prestazione nel secondo tempo. Nei primi quarantacinque minuti sono gli ospiti ad avere in mano il pallino del gioco, mentre Andreotti appare lasciato troppo solo in mezzo all’area. Alla mezz’ora è Rosseti a portare in vantaggio i fiorentini. Nella ripresa solita girandola di sostituzioni, ma sicuramente scende in campo un Grifone più intraprendente che agguanta il pari al 5′ con il neo-entrato Pierangioli. Poi è la volta di Molinari che realizza il gol del definitivo 2 a 1. Un Grosseto che rispetto a domenica scorsa ha fatto vedere notevoli passi avanti non solo sotto l’aspetto fisico, ma anche sotto quello del gioco che specialmente nel secondo tempo è sembrato più fluido.

Fabio Lombardi

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • La domanda che mi sorge spontanea vedendo la foto dell’articolo è: riusciremo quest’anno (finalmente) a vedere un prato verde per tutto il campionato? oppure sorgeranno le solite accuse da scaricabarile??