Alessio Sgherri: “La Maglianese è pronta per la stagione”

Nella foto Alessio Sgherri

Magliano in Toscana. Alessio  Sgherri è senza dubbio diventato una bandiera della Maglianese. Insieme ad alcuni compagni costituisce lo zoccolo duro dei giocatori locali della società giallorossa.

Allora inizia una nuova stagione, che rosa avete allestito?

<<Diciamo che è  stata ringiovanita poichè è logico programmare il futuro inserendo giovani  soprattutto locali per creare un connubio vincente con l’attaccamento alla maglia. >>

Che campionato quindi ti attendi di disputare?

<<Sarà incentrato sulla consapevolezza di fare bene lottare e soffrire. E’  nel DNA della Maglianese di non mollare mai>>

I vostri obiettivi e le tue candidate alla vittoria finale?

<<Vorremo salvarci presto e ripeter la posizione di anno scorso sapendo che questo campionato è molto  equilibrato  per i play off mentre per la vittoria finale dico Sant’Andrea, Orbetello, La Sorba e Sorano>>

Oramai sono tanti anni che giochi a calcio, è cambiata anche la tua visione del gioco del football?

<<Da veterano sto scoprendo ogni giorno nuove emozioni perchè sinceramente mi diverto sempre, molto di più di 15 anni fa. Certo il mondo del calcio è cambiato però; oggi si cura molto di più la parte atletica, ma anche quella tecnica, anche se devo dire che nei dilettanti la differenza è fatta dalla struttura organizzativa e degli impianti. Se vuoi fare bene e creare qualcosa di duraturo nel tempo ed un progetto serio sono elementi essenziali>>

Ultima domanda, dicci un tuo pregio ed un tuo difetto

<<Il pregio la disponibilità, il difetto essere pignolo e puntiglioso>>

 

1 Comment
  1. Francy Vidal 2 anni ago
    Reply

    Vai ad Orbetello che ti trattano bene (speriamo)

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news