L’Ombrone distrugge la “casa” dei Veterans. Una colletta per ripartire

Dramma, devastazione, una catastrofe. La piena dell’Ombrone di martedì ha spazzato via tutto, ma non la voglia di ripartire e l’orgoglio dei Veterans Grosseto. La società di football americano grossetana, che ha la sua “casa” nel campo sportivo di Istia, ha visto tutto distrutto in poche ore. La violenza del fiume ha infatti allagato tutto il campo sportivo, allagato spogliatoi e distrutto tutto quello che ha trovato. Reti divelte, spogliatoi invasi dal fango, materiale tecnico da buttare. Un duro colpo per la società grossetana che, dopo aver sfiorato la vittoria del campionato a giugno, si ritrova adesso con un danno economico non di poco conto. In pochi attimi l’Ombrone ha spezzato quello che la società era stata capace di costruire in due anni di lavoro e fatica. I costi di ripristino saranno ingenti. Dopo aver vinto la south conferenze del Cif9 ed aver perso la finale nazionale, i Veterans devo giocare adesso la partita più importante: ripartire. In attesa dell’aiuto che potrà dare il Comune di Grosseto, la società chiede una mano ai tifosi ed agli appassionati. E’ infatti possibile inviare un contributo economico a favore della società con un bonifico intestato a Asd 81ers Veterans Football Team, iban IT28E0863614301000000315575, descrizione: “donazione per danni alluvionali impianto sportivo”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news