L’Atletico Arcille cala il tris (Magnani, Aguirre e Ferrara) e si prepara al campionato

Un tris di giocatori per presentarsi al meglio in vista della prossima stagione in Terza categoria. L’Atletico Arcille si è rinnovata notevolmente nel corso dell’estate e gli arrivi di Magnani dallo Sticciano, Aguirre dal Campagnatico e Ferrara dal Roccastrada sono un biglietto da visita niente male per il team di Ciavattini.

Questa la rosa:

Portiere: Polizzi; difensori: Gallorini, Catocci, De Rosa, Scipione, Trimi, Hoxha, Guerrieri, Ferrara; centrocampisti: Mazzuoli, Magnani, Cappuccini, Campo, Magini, Nechita, Aguirre; attaccanti: Celestino, Tenucci, Fernando Luis, Scalise, Onder, Massaro, Manfroni.

Allenatore Ciavattini, preparatore dei portieri Amato, fisioterapista D’Angella.

12 Comments
  1. Ex 4 anni ago
    Reply

    Ahaaaaa. …. ci manc a il Nicolini hiiiiiiiiiiii porelli! !!

    • Niccolini 4 anni ago
      Reply

      Scusa eh spiegami cosa centro io,non so chi sei e non so cosa ti ho fatto se hai qualche problema con me lo puoi dire non c’è nessun problema

  2. Da fuori 4 anni ago
    Reply

    Ma bomber Tenucci non lo avete ufficializzato?!?!

  3. AMO LA 3 4 anni ago
    Reply

    MA LO STICCIANO QUEST’ANNO CON CHI GIOCA? AHAHAHHAH

  4. celestino marcello 4 anni ago
    Reply

    Il mio cognome e marcello il nome e celestino giusto per puntualizzare grazie

    • Araldica 4 anni ago
      Reply

      Penso che lo dovrai dire ai tuoi dirigenti che avranno comunicato i nominativi a gs…sbaglio?

      • Affari miei 4 anni ago
        Reply

        Ma questo araldica un cia niente da fa che rompe coglioni ai dirigenti che se lo so levato di torno un anno fa pensi piuttosto a fare bene il procuratore di suo figlio cosa che non gli riesce tanto bene mi pare

        • Daniele P. 4 anni ago
          Reply

          Non sò se rispondendo a araldica tu ti riferisca a me, se fosse così ti posso dire che come ” procuratore ” ho assecondato la decisione di mio figlio per farlo andare in una società dove la parola principale non sia denunciare a destra e sinistra e soprattutto dove non ci siano problemi come quelli successi nell’ agosto 2014 in casa tua. Se non ricordi leggi qualche giornale dell’ epoca e vedrai che la spiritosaggine ti passa !

          • Affari miei 4 anni ago

            Anche quello che è’ caduto da cavallo ha detto che voleva scendere dopo aver trovato le porte chiuse in tutte le società avete trovato dove giocare anche voi ,comunque ti consiglio in seguito di non parlare male dell’arcille tanto non ti rimpiange nessuno e non mischiare i fatti personali con la società che non c’entrano niente.

  5. Daniele P. 4 anni ago
    Reply

    Hai ragione, lo voleva solo il montorgiali, il castiglione, il casotto, il braccagni,il civitella, il campagnatico , il vetulonia che poi non si è iscritta e la tua società che non voleva che andasse via in punti modi. La sua scelta è stata presa solo per problemi lavorativi, tutte le società mensionate sono state scartate solo per questo motivo. Discorso differente verso la tua.
    Ps, quando dici di non mischiare i “problemi personali” con quelli societari, non puoi scordare che i soggetti interessati sono dentro la società, anzi con cariche “prestigiose” ….dammi retta, pensate a risolverli !

    • L'anno zero 4 anni ago
      Reply

      Avete girato tutta la provincia cercando rimborsi che nessuno vi ha dato per quanto riguarda la società arcille abbiamo risolto i nostri problemi togliendo le ultime mele marce che erano rimaste . Ora lasciamo parlare il campo

  6. Squérez? 4 anni ago
    Reply

    Avete rotto di parlare sempre e solo dei problemi inerenti gli anni passati tra ex dirigenti/allenatori/presidenti/badanti/maniscalchi ecc…adesso c’è un’altra società con altri giocatori che si stanno allenando per disputere un campionato decoroso e togliersi qualche soddisfazione…se volete scrivere fatelo in merito a questo…tutto il resto è noia!!!!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news