Connect with us

Calcio

Speciale Giovanissimi provinciali: il Grosseto batte il Roselle 3 a 1

Published

on

Grosseto-Roselle 3-1 

Grosseto: Scavuzzo, Melfi, Turbanti, Troiano, Passalacqua, Badia, Nigido, Di Chiara, Trombini, Cavallo, Stefi A disposizione: Canova, Fabbo, Russo, Presicci, Galloni, Rizzo, Schiattarella. All. Gorelli-Ciolli

Roselle: Sangiorgio, Rossi, Bargelli, Marrucci, Pazzini, Berardini, Mazzi, Galli, Gobbi, Nelli, Peralta A disposizione: Acierno, Carbone, Rum, Passaro, Sassetti, Polizzotto, Petrarca. All.: Coppola

Marcatori: Di Chiara 2 (G), Galli (R), Trombini (G)

GROSSETO. Ore 15.10, fischio d’inizio: Grosseto in completo rosso, Roselle, maglia nera, celeste e bianca.

Le due squadre partono forti, la partita si fa intensa sin dai primi minuti di gioco, ma sono i biancorossi a segnare il gol del vantaggio; mischia in area, ribattuta e rete del numero 8 unionista Di Chiara, proprio come quelle di Stefan Schwoch ai tempi del Venezia.

Passano pochi minuti ed arriva il pareggio: il numero 9 biancoceleste Galli, prende tempo al difensore avversario anticipandolo, e con un super pallonetto, degno di un mitico Ciccio Tavano, insacca la palla sotto la traversa.

Ma tutto ciò non basterà a far gioire gli ospiti, perché sul finale della prima frazione di gioco, ancora lo stesso Di Chiara non sbaglia e, in seguito ad una punizione, sigla la sua doppietta personale.

Chiude definitivamente lo scontro Trombini, il quale, mettendo a sedere il portiere biancoceleste, firma il 3-1.

Sorride il Grifo, meno il Roselle, che perde punti preziosi.

Ma onore a queste formazioni, hanno lottato fino all’ultimo secondo di gioco.

La tale posizione in classifica dimostra i loro valori.

Simone Vivarelli

 

 

 

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi