Connect with us

Calcio

Seconda categoria “G”: è tempo di primi verdetti

Published

on

GROSSETO. E’ rimandata la festa del Montalcino che batte per 3 a 0 la Marsiliana e mantiene il +6 nei confronti di un Roselle che annichilisce per 4 a 0 un Aurora Pitigliano già con la testa in vacanza.
Un primo verdetto è già sicuro i play off non ci saranno visto gli attuali 18 punti di differenza tra i termali e l’Amiata. I ragazzi di De Masi accederanno quindi al turno successivo affrontando le altre vincitrici dei play off degli altri gironi.

SALVEZZA. Grande bagarre in zona salvezza, anche se esiti finali non ci sono. Il Casottomarina perde 2 a 0 in casa da un Castell’Azzara che non fa sconti e viene superato anche dal Montemerano che invece ferma sul pari il Porto Ercole.
Sono play out sicuri per la Marsiliana battuta sul campo della capolista e ferma a quota 24 punti. Il Porto Ercole come detto conquista un punticino e arriva a 29, come l’Orbetello fermato sul pari dal Montorgiali e con 31 punti momentaneamente salvo.
Brutto stop casalingo invece per il Santa Fiora che viene battuto per 3 a 0 sul proprio campo da un ottimo Saurorispescia. Per gli uomini di Cencini si interrompe bruscamente il cammino salvezza.
Manca solo la matematica invece a Sant’Andrea e per l’appunto al Montorgiali che hanno è 6 sul quintultimo posto. Inoltre da considerare che vista la differenza con la penultima piazza, attualmente occupata dal MOntemerano, i play out si disputerebbero solo tra terzultima e quartultima.

ZONE ALTE. Bella affermazione del Castel del Piano che viola il campo di Sant’Andrea per 2 a 1 e si appresta a concludere il campionato in crescita. Come detto bene anche il Castell’Azzara, mentre finisce in parità 1 a 1 il derby senese tra Amiata e Radicofani.

Advertisement
25 Comments

25 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi