Para archery indoor: la Compagnia maremmana arcieri va a segno con Baldi e Pasquinucci

 

Due atleti qualificati alla fase finale e due titoli italiani conquistati. La Compagnia maremmana arcieri va a bersaglio e conquista due medaglie d’oro ai campionati  di tiro con l’arco indoor para archery. La trentesima edizione del campionato che si è svolto a Suzzara, in provincia di Mantova, ha sorriso ai portacolori maremmani grazie alle ottime prestazioni di Giulia Baldi e Roberto Pasquinuzzi. Un doppio titolo italiano che riempie di orgoglio il sodalizio grossetano, in grado di portare due atleti sul gradino del podio, malgrado le oggettive difficoltà dovute alla carenza di spazi e all’assenza di strutture al coperto tali da garantire una preparazione adeguata. Per Giulia Baldi il titolo è arrivato nell’arco olimpico femminile, categoria allieve, mentre per Roberto Pasquinuzzi la medaglia d’oro è stata ottenuta nell’arco compound maschile, categoria senior. I due titoli italiani vanno ad arricchire il già cospicuo medagliere della Compagnia maremmana arcieri, portando la società sportiva, e la città di Grosseto, sempre più in alto nel panorama nazionale. Gli arcieri grossetani, in ogni caso, non perdono di vista i prossimi impegni, primo tra tutti il campionato regionale indoor e, a seguire, gli italiani di Bari. Grosseto e la Compagnia maremma arcieri, invece, saranno protagonisti indiscussi ospitando la gara di qualifica alla selezione nazionale outdoor, che si svolgerà l’8 e 9 aprile, con la presenza in via Lago di Varano della nazionale italiana olimpica e compound. Un evento di prestigio da non perdere.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW