Calcio a 5

C5 Atlante-Perugia 3-3

il portiere dell'Atlante Verani

GROSSETO – Ancora un pareggio per l’Atlante bloccato in casa stavolta dal Perugia. Tre a tre il risultato finale coi grossetani subito sotto dopo appena 30 secondi. Volpi porta in vantaggio gli umbri, poi è improduttiva la superiorità tecnica dei padroni di casa che pareggiano soltanto a 14′ con Novello dopo aver sprecato moltissime azioni. La ripresa si apre al 4′ col gol di Capatosti che sfrutta uno schema da calcio di punizione per infilare il 2-1, rimonta fulminea dell’Atlante con Baldelli (9′ st) e Gianneschi (10′ st) i quali ribaltano in un minuto il parziale portando i biancorossi in vantaggio per 3-2. Ci mette però un attimo il Perugia ad acciuffare il 3-3: è Bei (11′ st) ad infilare da posizione defilata con un tiro sporcato della difesa di casa. Nel finale L’Atlante prova a vincere inserendo il portiere ma è il Perugia ad andare vicinissimo al colpaccio: Verani respinge a 2′ dal termine il tiro libero (6° fallo) calciato da Bei.

Fabio Lubrani

Giornalista Pubblicista dal 2010. Ha scritto per il quotidiano Corriere di Maremma e collaborato con TMW, Calciomercato.com, Calciopiù, Radio RBC, Vivigrosseto.

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.