Seconda Categoria: si viaggio a passo di lumaca

Nella foto mister Anselmi (di F.Linicchi Maremmapress.it)

GROSSETO. È un girone “G” di Seconda Categoria in cui si viaggia clamorosamente a passo da lumaca.
Una classifica che di settimana in settimana si accorcia sempre di più.

Nell’undicesimo turno infatti la capolista Santa Fiora si fa fermare sullo 0 a 0 nel big match di giornata da un ottimo Pitigliano che si conferma squadra solida.
Non ne approfitta l’Amiata, che impatta 1 a 1 con il Torrenieri e arriva così al suo quarto pareggio consecutivo. Sabatini aveva illuso i padroni di casa che nel giro di pochi minuti si fanno riprendere dagli uomini di Squillace.

L’unica formazione, che in questa settimana fa un passo avanti è l’Orbetello, che torno al successo tra le mura amiche imponendosi 3 a 1 contro il Radicofani.

Sale clamorosamente in zona play off, la Marsiliana di Anselmi, che fa suo il derby contro un rimaneggiato Sant’Andrea e lo scavalca in classifica.

SALVEZZA. Succede di tutto in zona salvezza, con il Montorgiali che ferma sul 2 a 2 il Cinigiano in un match teso. Alla fine ne farà le spese il tecnico Scheggi che viene espulso.
Bel successo del Montiano in uno scontro diretto contro il Saurorispescia. I ragazzi di Cipriani si impongono per 3 a 2.
Finisce sull’1 a 1 la sfida tra Porto Ercole e Maglianese con protagonista il portiere Cavallo che a tempo scaduto para il rigore a Lorenzini.
Cinquina pesantissima del Sorano che annichilisce completemente i senesi del La Sorba.

PROTAGONISTI. Tra i protagonisti di giornata Rum della Marsiliana che regala la vittoria nel derby ai suoi e Somma che decide la sfida tra Montiano e Saurorispescia.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW