Pallamano: bella vittoria casalinga dell’Olimpic Massa Marittima

L'Olimpic Massa Marittina

Massa Marittima. L’Olimpic muove la classifica e passa in casa contro il Secchia – Rubiera, assente Michele Muoio, la squadra ha ben reagito alla mancanza, con assetti in campo molto variabili e pochi riferimenti agli avversari.

Parte forte l’Olimpic e in nemmeno due minuti è sul 4 a 0, i reggiani corrono ai ripari e al decimo il tabellone segna 10 a 7, gli emiliani vanno in time out al quarto d’ora e qualcosa accade perché da questo momento la partita trova un equilibrio stabile, le conclusioni dei massetani si fanno meno convinte e precise ed il primo tempo si chiude col gli ospiti in vantaggio per 19 a 18.

Nella ripresa non cambia molto, le squadre si equivalgono, ma qualche tiro sbagliato di troppo dei maremmani sveglia il numeroso pubblico di casa che con affetto e sostegno accompagna l’Olimpic fino al cinquantesimo sul 31 pari.

Gli ultimi dieci minuti, vedono i maremmani protagonisti di azioni senza sbavature, il gioco è fluido e ben calibrato e il divario aumenta inesorabile contro un Secchia un po’ fiacco che però non cede ancora sul 35 a 34.

E’ nei 2 minuti conclusivi che l’Olimpic assesta un break di 4 a 0, proprio come ad inizio partita, con 3 reti dell’ispirato  Alex Zorzi e una di capitan Brogi.

Buono tutto il collettivo maremmano, con una menzione per Tommaso Pesci autore di 13 reti.

Ecco l’Olimpic:
Beneventi E. (1), Brogi C. (4), Ghini F., Maiella A. (3), Ovi A., Radi F., Ruberto A.,Veninata M., Bargelli R. (2), Gai G. (3), Pesci T. (13), Zorzi A. (5), Rahmani A., Ramanovski R. (8)

All. Bargelli Simone, Muoio Stefano

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news