Calcio a 5 Atlante: l’analisi del giorno dopo

Nella foto lo spagnolo Keko

Follonica. Una sconfitta “meritata” per l’Atlante Calcio a 5 che ha sbagliato l’approccio all’incontro.
Così si può analizzare il match tra i grossetani e lo Sport Orte. Come dichiarato anche dal tecnico Chiappini a fine partita ai nostri microfoni sono stati fatali i primi sette minuti per gli errori commessi e i regali fatti agli avversari, squadra di valore difficile da affrontare.
Da segnalare la buona reazione di Keko e compagni che si sono portati a meno due all’intervallo e poteva essere anche un pareggio se non ci fossero stati troppi errori sotto porta su azioni ben costruite.

Nella ripresa poi la stanchezza dovuta anche alla poca rotazione che il tecnico è costretto a fare visti gli infortuni che ci sono.
Comunque niente è compromesso, le individualità e il gioco seppur a volte a sprazzi ci sono e già martedì c’è tempo di rifarsi per un Atlante vittorioso in trasferta, ma sempre sconfitto tra le mura amiche.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news