I risultati sui campi di calcio a 5 e 8 Uisp della settimana: iniziati i campionati di Argentario, Polverosa-Magliano-Capalbio e il calcio a 8

SERIE A GROSSETO

A firmare l’impresa di giornata in serie A è il Bar Lo Stollo di Vallerona, che infligge la seconda sconfitta consecutiva ai campioni in carica del Millwall (Sclano 2): nel 6 a 4 finale si mettono in evidenza Tony e Antonio Corridori, spine nel fianco nella difesa degli inglesi. Al comando, da solo, rimane il Santa Maradona, che però viene stoppato sul 5 a 5 da un Asd Batignano 1946 in crescita: a Peruzzi risponde Pugi. Cade l’ex capolista Rollo Rollo, con le doppiette di Righi e Diaconu che decidono il 4 a 3 finale del Barbagianni Ecologia Cmb, mentre avanza un trio di squadre che potrebbero dire la loro per la vittoria finale, ovvero Crystal Palace, Superal e Errepi Elaborazioni Dati. Il Crystal Palace si dimostra come al solito prolifico di reti, battendo per 11 a 6 La Fornace: in vetrina la coppia Banchi-Silvestro, mentre la Superal si affida alle triplette di Terribile e Espinosa per affondare 6 a 1 l’Ival. Infine, vittoria di carattere per la Errepi Elaborazioni Dati, al termine di una gara indirizzata dalle reti dei soliti Tursi e Trotta e dalle parate dell’improvvisato portiere Sbrolli, decisivo nel finale.

SERIE B GROSSETO

Lo Sporting Maremma è sempre più capolista nel girone A di Serie B: la tripletta di Dalle Nogare spiana la strada al successo per 6 a 3 contro l’Istia Longobarda, mantenendo a punteggio pieno la squadra di Ottobrino. Al secondo posto sale il Savoia Cavalleria, che sommerge di reti (15-2) un rimaneggiato Pasta Fresca Gori: Mauro e Corina fanno la differenza. In ascesa anche l’Fc Mambo, con il poker di Galli che indirizza l’8 a 2 sullo Svicat e il Salumificio Casteani che vince per 9 a 5 contro il Gruppo Sfuso grazie a un’ottima prestazione offensiva capitanata da Zyko. Infine, la collaudata coppia Biagioni-Storai regala al Bivio di Ravi la prima vittoria in serie B: 10 a 6 ai danni dell’Ashopoli (Bianchini 3).

Nel gruppo B è il Real Grifone a guardare tutti dall’alto dopo la vittoria in rimonta (4-2) contro l’A Tutta Pizza: decisivi Fierro e Festelli nelle battute finali. La tripletta di Nicola Stagnaro lancia l’Atletico Sassone al secondo posto dopo l’8 a 6 contro i Red Devils di Roghi, mentre l’Ac Campetto si affida alle sei reti di Terranzani per piegare 9 a 3 i Vigili del Fuoco. Il Firpe Maxibrico prosegue la propria striscia positiva superando 8 a 4 il Bar Nerazzurro con il solito Bongini sugli scudi, mentre sono Shaba, Andreozzi e Ciaralli a timbrare la larga vittoria dei Colchoneros (8-3) sll’Fc Ecista.

SERIE C1 GROSSETO

Prosegue il percorso a punteggio pieno dell’Etruria Data nel campionato di serie C1: la squadra dei gemelli Martellini ottiene il terzo successo dell’anno contro gli Sbocciatori, con la doppietta di Rossi che influenza il 5 a 3 finale. All’inseguimento della battistrada si portano il Cemivet (ex Hellas), che si affida a Bongiorno per battere 7 a 3 gli Autotrasporti Nanni, e il Boccaccio, con il duo Vivarelli-Corridori devastante nel 12 a 3 inflitto all’Angolo Pratiche. Bruni e Rossi, invece, confezionano il 7 a 5 della Ingrati Elettronica contro il Maremma Galaxy di Ferri, mentre il poker di Pietrini spiana la strada al Red Baron Bar nel 6 a 2 contro il Fiorista Patrizia.

SERIE C2 GROSSETO

Tre squadre si dividono la leadership del girone A di serie B, tutte a punteggio pieno: l’Aston Villa si affida a Pennatini e Innocenti per avere la meglio sul Tiemme, mentre sono i soliti Frau e Viggiano a permettere al Madagascar di battere 7 a 4 il Big Hunter Utd. Las terza capolista è il Tpt Pavimenti, che batte 6 a 2 Il Melograno in virtù della tripletta di Raimo. Buona prestazione del Vallerotana Dream Team, con le triplette di Siciliano e Calì che griffano l’8 a 4 sul Pub 13 Gobbi, mentre Tommaso Verni si carica sulle spalle l’Edil 2 Calcio Samba nel successo per 8 a 7 contro il Sea Shepherd (Martini 4). Le doppiette di Privato, Massai e Verde producono il 6 a 5 del Maremma Utd contro il Ri Punto Video, mentre Antiflame e Vets Futsall danno vita a una gara dai mille colpi di scena che si conclude con un pirotecnico 9 a 9: migliori marcatori Marchi e Fidanzi da una parte e Di Sauro e Bassi dall’altra.

Nel girone B l’Istia Campini è l’unica squadra ancora immacolata, dopo il torrenziale 15 a 5 sul Sicar Gas firmato Bellucci e Trilli; La Smessa, trascinata dal solito Busonero, si mette sulle tracce della capolista dopo il 6 a 4 ottenuto contro l’Alba di Vojka, mentre i poker di Cipollini e Mori guidano l’Approdo al 9 a 3 contro l’Autofficina Amorosi. Gara ricca di reti quella tra Autofficina Meconcelli e Santalucia, chiusa sul 10 a 8 dai primi, con Meconcelli, Bai e D’Assenza sugli scudi, mentre Bova tiene alto l’onore del Santa Lucia. Raffaelli e Masoni permettono al pari di conquistare la prima vittoria, per 9 a 3, ai danni degli Spartan, mentre il Live Life Club (Biagini 2) conquista il pareggio nei minuti finali contro il Real Atlantic di Nardiello: 4 a 4 il risultato.

SERIE A FOLLONICA

Rimane solo una squadra al vertice del campionato di Follonica, ovvero la Pizzeria Ballerini, che inanella la terza vittoria consecutiva con il 6 a 3 su La Limonaia: la tripletta di Cozzolino spezza l’equilibrio. Dietro, prendono quota l’Aloha Beach, che supera per 6 a 4 nel derby l’Aloha Restaurant (Ciardiello 3) grazie all’apporto di Bartiromo e il Follonica Sportweek di Melis che si aggiudica piuttosto nettamente (9-4) lo scontro con il Valdo Fc (Bruni 3). Settimana positiva anche per l’Atletico Tiburon, che ottiene lo scalpo del Sales Spa (5 a 3 il finale) grazie all’accoppiata Innocenti-Bellucci e per il Deportivo Chattanooga, con la tripletta di Grasso che risolve la tirata gara (3-2) con l’Fc Mannarino. Prime vittorie in campionato per l’Idea Uomo, che piega 7 a 5 la Pizzeria Tre Archi (Biagini 3) con le realizzazioni di Simonelli, Cantini e Lari e per i Bagni Miramare che si aggiudicano il festival del gol (8-7) con la cinquina di Santini. Rinviata Africa Utd-Caffè Banda.

SERIE A POLVEROSA-MAGLIANO-CAPALBIO

Undici squadre al via del campionato di Polverosa-Magliano-Capalbio con la disputa della prima giornata di campionato. Subito in evidenza il Camping ai Delfini, che dispone per 12 a 7 de I Bho, comunque temibili con Darini e Foderi. Vespasiani, Casamonti e Morettoni, però, mettono in evidenza tutto il loro potenziale offensivo. Conti e Santin, invece, sono i protagonisti del 7 a 4 dell’Atletico Salsiccia contro Il Girasole, mentre il Circolo Le Mura, con Bigoni e Guidi in evidenza, ha la meglio sulla Cartoleria Costanziello per 5 a 4, al termine di un incontro vissuto sui binari dell’equilibrio. Buon impatto anchre per l’Edil Tarquini, che si impone 4 a 2 sull’Atletico Polverosa grazie alla doppietta di Comminazzi. Non omologato Robur Gladio-Agip Orbetello.

SERIE A ARGENTARIO

Prima giornata anche per l’annata di Argentario, con nove squadre al via in un campionato che si preannuncia equilibrato e di alta qualità come al solito. Partenza a razzo dell’Aston Vigna, che piega la resistenza de I due Scalini per 11 a 2 grazie alla vena realizzativa del duo Vagnoni-Ballini; non è da meno l’Alimentari da Ciccio, che dà vita a una gara ricca di reti con La Bottega del Pane: nel 12 a 6 finale brillano le stelle di Amenta e Venanzi da una parte e di Poccia dall’altra. Più equilibrate le ultime due sfide: i Metrostars, con Gabrielli e Pennisi, mettono la testa vanti solo all’ultimo con il Centro Estetico Zahir (Della Monaca 3), con la gara che finisce 7 a 6; più tirata la sfida tra Benetton e Spaccatazzine, con la doppietta di Ruggeri che determina il 3 a 1 finale.

CAMPIONATO CALCIO A 8 GROSSETO

Dopo la parentesi iniziale della Coppa, prende il via anche il campionato di calcio a 8 di Grosseto, con venti squadre, divise in due gironi, ai nastri di partenza. Nel girone A partono subito forte due delle candidate alla vittoria finale: l’Fc Labriola sfrutta la tripletta di Martellini e la doppietta di Sensi per infliggere un tennistico 6 a 2 all’Ottica Aprili (Ginanneschi 2), mentre gli inossidabili Spampani e Draghi regalano al Cresi il successo per 3 a 0 sul Fidia. Impressionanti anche gli avvii della Pizzeria da Edoardo che, trascinata dalla doppietta di La Monica, batte 5 a 2 l’Atletico Mozambico e del New Zealand, che con i gol di Boni e Giordano regola una big come l’Orbetello Scalo. Infine, pareggio per 2 a 2 tra Stato Tre e Rudeness: reti di Franchi, Del Sette, Lampedusa e Lettieri.

Nel gruppo B è il Fornaio Caldana a fare subito la voce grossa, con Tursi grande protagonista nel 6 a 1 inflitto al Panificio Arzilli; tre punti anche per Gli Sbocciatori (Espinosa 2) che superano 4 a 2 un buon Scansano e per Le Merendes che si aggiudicano la spigolosa gara con il Liceo Chelli grazie ai centri di Mazzuca, Fedi e Rossi. Due pareggi nelle rimanenti gare: spettacolare quello tra Athletic Magaluf e Un Diavolo per Capello che vede come protagonisti Corsali e Avino da una parte e Bai e Vichi dall’altra nel 4 a 4 finale; 1 a 1, invece, tra Edilcase e Terranova: a D’Andrea risponde D’Amato.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW