Promozione: il punto sul campionato. Albinia vittoria in extremis, buon punto per San Donato e Monterotondo

Monterotondo

Albinia. Sul terreno di gioco del “Combi”, nella terza giornata di Promozione, l’Albinia, battendo 1-0 l’Aurora Pitigliano, ha conquistato la sua prima vittoria stagionale.

I rossoblu sono riusciti a mantenere la calma e insistere fino al termine dell’incontro riuscendo a battere una formazione ben messa in campo. Per i gialloblu ospiti questa è la prima sconfitta dopo i due pareggi precedentemente ottenuti, uno esterno e uno interno.

La squadra di De Masi nel primo tempo, intorno alla mezzora per tre volte sfiora il gol con Nieto, Rosati e Biagiotti. Poi l’undici pitiglianese riusciva a farsi pericoloso in un paio di occasioni prima del termine della prima frazione di gioco.
Nella ripresa dopo 5 minuti veniva espulso Doganieri, ma i padroni di casa non riuscivano sfruttare al meglio la superiorità numerica. A due minuti dal termine, in piena area, era Nieto a segnare il gol della vittoria e dei primi tre puti.

Buona prova del San Donato che ha pareggiato in trasferta 2-2 con l’Audace Galluzzo. I biancoverdi per due volte in svantaggio, una nel primo e una nel secondo tempo, sono riusciti caparbiamente a recuperare. Nel primo caso è stato Rigutini, al 44’, a riportare la situazione in parità. Nella ripresa, sul 2-1 per i fiorentini che avevano segnato dopo 5 minuti con Kouko (doppietta la sua), era Angelini a segnare la rete del pari definitivo.

Pareggio esterno anche per il Monterotondo che ha pareggiato 0-0 fuori casa con il temibile Gambassi. Una buona prova per i rossoverdi che hanno centrato il terzo risultato utile consecutivo (una vittoria casalinga e due pari esterni) mantenendo così l’imbattibilità stagionale.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW