Coppa Promozione: Roselle umilia il San Donato

Roselle-Grosseto 3 a 2 - Boni festeggiato da capitan Cosimi dopo il 2 a 0 rosellano

ROSELLE: Di Roberto, Cedroni, Guazzini, Franchi, Lupi, Cagneschi, Cosimi, Saloni (42’st Kacka), Vento (20’st Romani), Angelini (40’st Gabotti), Raito A disposizione: Cipolloni, Pacinotti,  Colorno All. De Masi.

SAN DONATO: Storai, Breggia, Canuzzi (1’st Rispoli), Amorevoli, Agnelli, Savini, Negrini A., Rigutini, Negrini L., Tamalio M. (1’st Belahju), Tonini (10’st CiavattiniA disposizione: Vigni, Cardelli, Pira, Tamalio P. All. Cinelli.

Marcatori: 28’ e 38’st (rig.) Angelini, 44’ Saloni, 45’st Cosimi.

Note: espulso Agnelli.

ROSELLE. Inizia con il piede giusto la stagione il Roselle di mister De Masi che cala il poker contro un San Donato che ha regalato la prima frazione di gioco ai padroni di casa. I termali devono fare a meno di Consonni (squalificato) e Boni (infortunato), mentre il tecnico Cinelli non rischia Rispoli dal primo minuto che verrà inserito solamente nella ripresa. Primi minuti di gioco equilibrati, poi sale in cattedra Angelini che prima ci prova in un paio di occasioni ed infine sblocca il risultato con un tiro dai 25 metri che sorprende il portiere Storai. Negrini e compagni abbozzano la reazione, ma Saloni con un destro a giro beffa ancora una volta il numero uno degli ospiti per il gol del raddoppio nel finale di tempo. Nella ripresa subito tre cambi per il San Donato che però ha nelle gambe meno minutaggi dei padroni di casa e la differenza fisica è evidente. Al 30′ errore difensivo di Savini, Cosimi conquista il calcio di rigore per un fallo di mano di Agnelli. Doppio giallo e doccia anticipata per lui. Dal dischetto Angelini però colpisce il palo alla destra di Storia. Passano solamente pochi minuti ed è lo stesso numero dieci a calare il tris ancora una volta dagli undici metri. In finale di match grande gol di Cosimi con un diagonale che fulmina Storai. Termina qui la sfida e domenica il San Donato sarà subito chiamato alla riscossa contro il Manciano.

1 Comment
  1. osservatore 4 anni ago
    Reply

    forse l’errore difensivo sarà di un difens0sore del san donato e non di Saloni sul primo rigore concesso al roselle?

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news