Ac Roselle-San Donato: le pagelle

Roselle-Grosseto 3 a 2 - altra fase di gioco

ROSELLE 7

Di Roberto sv.: quasi mai impegnato, una domenica senza lavoro per lui.

Cedroni 7: praticamente perfetto sulla corsi di destro, cuore, grinta e corsa. Esordio positivo.

Guazzini 7: anche per lui prima ufficiale buona, nella ripresa cerca anche gloria in attacco.

Franchi 7: una diga in difesa. Le prende tutte e stravince il duello con Luca Negrini.

Lupi 6,5: non sbaglia un intervento quando viene chiamato in causa.

Cagneschi 6,5: a centrocampista tuttofare, rincorre tutte fino all’ultimo secondo dell’incontro.

Cosimi 7: prova di maturità con un grande gol nel finale che rappresenta la classica ciliegina sulla torta.

Saloni 7: prova gagliarda del centrocampista dei termali. Esce per infortunio nella ripresa. Gran gol con un destro a giro.

42’st Kacka sv.: pochi minuti per lui.

Vento 6: tanto movimento alla ricerca di un gol che non arriva. Ancora lontano dalla forma migliore vista la sua stazza fisica.

20’st Romani 6,5: impatto positivo in categoria per lui.

Angelini 7,5: spacca in due il match con una doppietta fondamentale. Fallisce anche un calcio di rigore, ma è il punto di riferimento della squadra termale.

Gabotti sv.: pochi minuti per lui dove però fa vedere buoni colpi.

Raito 7: recupera un infinità di palloni e mostra una grande condizione fisica

 

SAN DONATO 5

Storai 5: colpevole sulla prima rete di Angelini, non può fare altro poi che limitare i danni.

Breggia 5,5: cerca di arginare gli attacchi dei padroni di casa, ma non sempre ci riesce.

Canuzzi 5: si vede poco e soffre in maniera terribile. Sostituito nell’intervallo.

1’st Rispoli 6: riesce a dare vivacità all’attacco, ma quando ormai è troppo tardi.

Amorevoli 5,5: tocca tanti palloni, ma spesso è impreciso. L’ultimo ad arrendersi.

Agnelli 5: un doppio giallo lo manda anzitempo sotto la doccia. Troppo irruento negli interventi.

Savini 5: sta a galla nel primo tempo, crolla anche lui nella ripresa ed è colpevole nell’occasione dell’espulsione di Agnelli.

Negrini A. 5: sbatte contro la difesa dei termali, oggi ne indovina poche.

Rigutini 6: il capitano tiene alta la bandiera. E’ il metronomo del centrocampo ospite e cerca di prendere in mano una squadra che non lo segue.

Negrini L. 5: con un avversario come Franchi non riesce mai a rendersi pericoloso.

Tamalio M. 5: pochi palloni toccati; quasi sempre al di fuori del gioco.

1’st Belahju 5,5: cerca di fare qualcosa in più, ma oggi era davvero difficile.

Tonini 5: patisce l’esordio in categoria e spesso va in difficoltà sulla propria fascia.

1’st Ciavattini 5,5: tanto impegno, ma nulla di più.

 

1 Comment
  1. Massi 4 anni ago
    Reply

    Ingeneroso il voto per Cagneschi. Il ragazzo é stato uno tra i migliori. Ha fatto vedere corsa, grinta e tanta, tanta tecnica. Una grande quota per la squadra di De Masi. Voto 7.5

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news