Connect with us

Altre notizie

Cassa integrazione, la Regione Toscana al 29 aprile ha inviato 34 mila domande

Published

on

Firenze – Intenso lavoro per la Regione Toscana per l’invio delle domande di Cassa integrazione in deroga.
La Regione ha comunicato che ad ieri, mercoledì 29 aprile, il numero delle richieste effettuate ammontava a 34.446 per 67.506 lavoratori. Un numero consistente di queste domande sono state inviate nei primi giorni dell’avvio alla cassa in deroga.

“Nelle prime due settimane sono state inviate dalle aziende quasi 24 mila domande”, afferma l’assessore a Lavoro, formazione ed istruzione della Regione Toscana, Cristina Grieco. “A ieri si è giunti nel frattempo ad oltre 34 mila domande. Di queste, oltre 31 mila sono già state autorizzate dalla Regione e inviate all’Inps. Esse coinvolgono oltre 67 mila lavoratori”.

In Toscana il flusso delle domande inviate on-line evidenzia una concentrazione più elevata in corrispondenza di Firenze e della sua provincia, dove si registra il maggior numero di richieste. Dopo quella di Firenze, ci sono le province di Lucca e Pisa.

“I lavoratori coinvolti nelle domande di cassa in deroga sono per il 60 per cento donne”, specifica l’assessore Grieco. “La componente femminile è quella più interessata da questo ammortizzatore sociale”.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 

“”>




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x