45′ coppa Bruno Passalacqua, girone B: tutto facile per il MassaValpiana, Gavorrano agganciato

Massa Valpiana – Marina: 3-1 (28’pt Mattafirri; 37’pt Gentili; 14’st Darian Falzone; 43’st Gabriel Falzone)

Massa Valpiana: Bertocci, Castellazzi, Tucci, Mattafirri, Guareri, Raspanti, Darian Falzone (dal 43’st Magnaricotte), Salvadori, Gabriel Falzone, Boaccabella (dal 24’st Gorelli), Santini (dal 44’st Corrieri). A disposizione: Cappellini, Rosti, Monteleone. All: Cavaglioni.

Marina: Castiglione, Trimi, Ceesay, Groppi, Culicchi, Bernabini (dal 42’st Demasi), Moshine (dal 36’st Laganga), Tornabene (dal 10’st Perna), Gentili, Diaby (dal 42’st Dezso), Bernardini (dal 10’st Dellagatta). A disposizione: verrocch, Trzesnieski, Cipollini.  All: Janu.

Grosseto. Sul sintetico di via Australia è andato in scena il secondo atto del girone B della 45′ coppa Bruno Passalacqua con Massavalpiana e Marina che hanno dato vita ad una bella gara. 
Nella prima frazione succede poco nei primi venticinque minuti dove le due squadre si aspettano e si studiano affidandosi a iniziative singole. Guareri per il Massa Valpiana e Diaby per il Marina sono i più attivi ma le due compagini hanno creato poco non impegnando i due portieri. La prima vera grande occasione arriva al 26′ quando Diaby si invola da solo nella metà campo offensiva e dai 30 metri lascia partire uno splendido pallonetto che scavalca Bertocci e si stampa sulla traversa salvando di fatto il Massavalpiana. Qui si accende la partita con il Massavalpiana che sull’azione seguente alla traversa di Diaby prima impensierisce severamente Castiglione con il tentativo di Gabriel Falzone con l’estremo difensore che si rifugia in angolo e sul susseguente tiro dalla bandierina arriva il vantaggio di Mattafirri con un bellissimo colpo di testa. Il Massavaliana sfiora il raddoppio al 32′ quando Castellazzi con il macino coglie la parte alta della traversa al termine di una splendida azione Il Marina però non ci sta e pochi minuti dopo pareggia i conti con un’indecisione fra Bertocci e Mattafirri con Gentili che ne approfitta e sigla il pareggio al 37′. Termina senza altre emozioni la prima frazione.
La ripresa però è un altro copione con il Marina che vien messo sotto dal Massa Valpianadal punto di vista del gioco e delle occasioni. Al 14′ arriva il nuovo vantaggio del Massa Valpiana sempre da angolo battuto da Tucci e ribadito in rete da Falzone Darian arrivato puntuale all’appuntamento con il pallone. Il Massa Valpiana da qui si scioglie  e crea occasioni su occasioni coronando azioni splendide palle a terra e combinazioni veloci soprattuto tra i due Falzone, molto attivi nella ripresa. Il Massa Valpiana gestisce il vantaggio con il Marina che non trova le forze per pareggiare e al 43′, al termine di una splendida azione, arriva anche il tris: Darian Falzone di tacco smarca Gabriel Falzone in area di rigore il quale controlla e apre il piattone destro sul secondo palo trovando il gol del 3-1. Termina dunque cosi questo incontro con il Massa Valapiana che aggancia al primo posto il Gavorrano.  

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW