Coppa Bruno Passalacqua, girone C: è un Grosseto formato extra-lusso

U.S.D Grosseto – U.S.D. Orbetello: 3-1 (2’pt e 40pt Corradi; 9’pt rig Garcelli; 7’st Formicola)

Grosseto 4-3-3: Alessandroni, Bicocchi (dal 43’st Lorini), Corradi, De Bianchi, D’Ovidio (dal 16’st Rosi), Fagnoni, Formicola, Melfi (dal 26’st Chelini), Pastorelli, Polidori (dal 41’st Bulku), Zarone (dal 35’st Ottaviani). A disposizione: Mileo, Bulku, Chelini, De Carolis, Lorini, Molinari, Ottaviani, Rosi, Tichem. All: Angeli. 

Orbetello 4-3-1-2: Costagliola, Pacchiarotti (dal 13’st Rosi), Bosi, Barbini, Ceccarelli, Tinti, Bitu (dal 30’st Cecconi), Micoli, Pieri (dal 25’st Del Sarto), Garcelli (dal 35’st Fantoni), Franci. A disposizione: Scolesi, Cecconi Lorenzo, Cavallo, Rosi, Fanoni, Cecconi Francesco, Del Sarto. All: Murri.

Recupero: 2′ e 4′  Angoli: 3-3  Ammoniti: Bicocchi, De Bianchi, Pastorelli (Gro); Barbini, Ceccarelli, Franci (Orb

Quinta gara della coppa Bruno Passalacqua con il Grosseto che dopo il campionato conquistato si affaccia a questa edizione della manifestazione con tutte le intenzioni di portarsela a casa. Il primo ostacolo dei biancorossi è l’Orbetello di mister Murri, squadra che ha disputato il campionato Juniores provinciali con un buon inizio, ma con un calo nella fase finale. 
Dopo solo due minuti di gioco il Grosseto già avanti: azione che inizia a destra e finisce a sinistra. Polidori, dopo un lancio di Pastorelli, pesca in area Corradi, il quale da due passi insacca di testa firmando l’1-0. Quattro minuti dopo è Fagnoni a cercar fortuna con un ottimo stop e girata di destro, ma la sua conclusione termina alta. Al 9′ si fa vedere l’Orbetello: lancio in profondità per Micoli, il quale ingaggia un duello con Pastorelli, il numero 8 lagunare scappa sulla destra ed entra in area, il giocatore grossetano affonda il tackle e commette un fallo da rigore, puntualmente concesso dal direttore di gara. Sul dischetto si presenta Garcelli che si fa prima parare il tiro da Alessandroni per poi insaccare sulla respinta. Dunque, dopo appena 9 minuti il punteggio è già sull’1-1. Dieci minuti dopo di nuovo Micoli termina a terra sovrastato da Formicola che lo travolge nel tentativo di colpire di testa la sfera non trovandola e commettendo rigore, l’arbitro però non è dello stesso avviso. Si riaffaccia in avanti il Grosseto con vari tentativi di Fagnoni e Zarone, ma la mira non è delle migliori. Risponde in velocità l’Orbetello con Micoli e Franci sulla sinistra che creano scompiglio nella difesa biancorossa come al 24′ quando Franci scappa verso la porta e conclude con il sinistro, ma il suo tiro è parato a terra da Alessandoni. Sta sfumando piano piano la prima frazione di gioco quando al 40′ Corradi sigla la doppietta personale direttamente da punizione sorprendendo il portiere Costagliola non certo esente da colpe. Si va dunque al riposo sul punteggio di 2-1, con i ragazzi di Angeli, sostituto di mister Biliotti, pronti ad arrotondare il punteggio nella ripresa. Secondi 45 minuti che sono un monologo biancorosso, De Bianchi viene spostato mediano davanti alla difesa e il Grosseto cambia nettamente marcia. Al 7′ minuto di gioco Bicocchi tocca per D’Ovidio, il numero 14 pesca in area con il sinistro Formicola, quest’ultimo anticipa con uno stacco perentorio Pacchiarotti e sigla di testa il 3-1 per i suoi. Come detto, monologo Grosseto, con i biancorossi che controllano splendidamente la sfera senza correr rischi, anzi andando vicino al poker quando Fagnoni, ben imbeccato dal neo entrato Rosi, coglie il palo con la punta destra. Il pallone, poi, una volta colpito il montante rientra in campo senza che nessuno riesca a ribadire in rete. Tanti gli spunti in avanti per il Grosseto con Fagnoni e Corradi che sfiorano a più riprese il gol senza però troppa fortuna. L’unico pericolo corso dal Grosseto arriva al minuto 48, quando Alessandroni allontana male con i piedi, Franci è solo e può sparare a porta spalancata mancando clamorosamente la porta. Finisce così 3-1 per il Grosseto questo primo incontro del girone C.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW