La Viterbese vince e il Grosseto torna a sperare per il secondo posto

VITERBO. La Viterbese fa suo lo scontro diretto in casa contro il Rieti per 2 a 0 e allunga in classifica lasciando gli ospiti a 55 punti in graduatoria, con il Grosseto che torna così a sperare per il secondo posto che è lontano solamente due lunghezze.

Le reti di Ansini al 21′ e di Neglia al 94′ regalano il successo alla squadra di Camilli che adesso è ad un passo dalla promozione in Lega Pro.

16 Comments
  1. attilio regolo 4 anni ago
    Reply

    Ma guarda un po’ se ci toccava d’esser contenti che l’Omone di Grotte vincesse una partita. Curiose giravolte della vita. Ed ora c’e’ pure da sperare che il Rieti vada un po’ in crisi. Ma intendiamoci, il destino futuro del Grosseto sta sopratutto nella capacita’ da parte di tutte le componenti in campo, Presidenza Dirigenza Allenatore Giocatori Tifosi e Amministrazione Comunale di riuscire a fare corpo unico e compatto verso un obbiettivo comune: i play-off possibilmente a partire dal secondo posto in classifica.

  2. solo viterbese 4 anni ago
    Reply

    Game over!!! La capolista se ne va e vi saluta…

  3. Virtus87 4 anni ago
    Reply

    Ciao Ciao belli 😉 😉 😉

  4. Doc55 4 anni ago
    Reply

    Caro ‘Solo Viterbese’ riesci ad essere sciatto come non mai…e pensare che, sportivamente, avevo fatto il mio piú sincero “in bocca al lupo” ad un amico viterbicolo ante gara…e tu..sciattissimo..ancora con ‘la capolista se ne va’…bhé, ora divertiti, serenamente, in fondo noi sett anni di B l’abbiamo fatta, molta C, ora devi ancora arrivarci, ma la farai. Una cosa: speriamo che i sostenitori del tuo paese non siano tanto SCIATTI come te, altrimenti sará veramente dura, credi a me. È comunque sempre FORZA GROSSETO!!!!

    • Buttero 70 4 anni ago
      Reply

      E sopratutto cominciate a rifare quella specie di stadio, se qualcuno lo paga….
      Per quanto ci riguarda invece per come siamo messi ora non sarà’ semplice nemmeno rimanere nelle prime 5 secondo me….tra l’altro in caso di arrivo a pari punti siamo in svantaggio con tutti……domenica andiamo in massa allo stadio che sarà’ una partita fondamentale…loro si giocheranno il tutto x tutto, non sono ancora del tutto fuori dai giochi….

      • ciccio 4 anni ago
        Reply

        Certo che Pincione era meglio che stava zitto quando disse che il Rieti avrebbe vinto a Viterbo e rimetteva in corsa il grifone per la vittoria del campionato

    • Virtus87 4 anni ago
      Reply

      ..guarda caro mio che noi la C l’abbiamo fatta tanta quanta ne avete fatta voi…la B non l’abbiamo mai vista solo perchè il nostro presidente di allora al contrario di Camilli che vi ha portato fino a un passo dalla A(e che offendete e denigrate quando dovreste ringraziarlo) si è venduto la finale di ritorno dei play off 2003-2004 con il Crotone…lo Stadio beh si dovremmo rifarlo ma pensate al vostro di stadio che sembra…guarda non mi far dire nemmeno cosa sembra…

  5. sperem 4 anni ago
    Reply

    comunque continuiamo a chiamarlo Omone di Grotte, Castrense, quell signore, ecc. intanto loro sono sopra e poi, francamente, è alquanto ridicolo.

  6. grifos 4 anni ago
    Reply

    Cmq anche ieri rigore negato e gol annullato al Rieti………così per dire…..

    • claudio 4 anni ago
      Reply

      ma secondo te se il gol era in fuorigioco e il rigore non c’era doveva darli per fati contento???

    • Virtus87 4 anni ago
      Reply

      ..ma vatteneaquelpaeseva…il gol era di due metri in fuorigioco tanto che nemmeno loro hanno protestato…il rigore è uno dei tanti episodi che accadono sui campi di calcio…è l’arbitro a decidere…non tu che siccome sei di Grosseto e non eri neanche allo stadio decreti che era rigore…vatti a rivedere la partita…Rieti tiri in porta 1…Saluti dalla capolista…domenica spero che Gagliarducci vi faccia neri…

  7. Boby 4 anni ago
    Reply

    Sperem,la sai la differenza che c’e’tra la castrense e il Grosseto? CHe loro hanno avuto dei rigori fantasma,e a noi non li hanno dati anche quando erano palesi.se poi lo vuoi chiamare signore a quello, fai te.

  8. Io sono il calcio 4 anni ago
    Reply

    Ma forse , avete la memoria corta, non Vi ricordate come ando’ il primo anno con Camilli ( male ) e poi il secondo ando’ bene…..a Palazzo bisogna sbraitare e piangere….
    E per finire pensiamo a noi…tutto il resto e’ noia !!!
    FORZA GRIFONE, SEMPRE !!!

  9. Gordon Strachan 4 anni ago
    Reply

    Comunque ragazzi, non è facile vincere il primo anno, con squadra e dirigenza costruite a fine Agosto dal niente. Come giustamente commentato da qualcuno, anche Camilli il primo anno fallì l’obbiettivo, e aveva come base la squadra dell’anno precedente(Meacci, Miano ,Bogi, quelli che mi ricordo io). Te inizia la stagione con almeno 3-4 elementi confermati dalla stagione passata, e vedrai, che il discorso cambia.

    • Manna da KL 4 anni ago
      Reply

      Ben detto

    • sperem 4 anni ago
      Reply

      va bene, vediamo la prox stagione, ma con quale proprietà? sei sicuro che tutto rimane così? mmmmhhh…

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news