Ascoli-Grosseto: le pagelle

Simon Okosun
GROSSETO 7,5 Un Grosseto in grande spolvero, controlla il match senza timori reverenziali. Si conferma squadra da trasferta. Non riesce nell’impresa dei tre punti anche per una inadeguata conduzione arbitrale. Manca solo la posta piena, perchè quello visto oggi al Del Duca è un buon Grosseto. Spesso padrone del campo e del gioco, ribatte con precisione colpo su colpo ai tentativi avversari. Potrebbe beneficiare di due rigori apparsi netti, e si vede annullare un gol, su presunto fallo sul portiere, peraltro inesistente.
MANGIAPELO 6 Sporca i guantoni sulla punizione, molto insidiosa, da fuori area nel secondo tempo. Poco può sul tiro in occasione del gol del pareggio, in dubbia posizione di fuorigioco. Inoperoso per il resto dell’incontro.
MARIOTTI 6 Ottima prestazione dell’esterno di destra, si disimpegna in diverse occasioni in modo pulito.
MORERO 6 Con Monaco, formano un’ottima cerniera centrale.
MONACO 6,5 Prestazione di ottima fattura, si disimpegna come un veterano e dà sicurezza al reparto difensivo.
BORON 6,5 Positivo e più preciso nelle sue incursioni, bello il tiro che da fuori area sorvola di poco la traversa.
FORMICONI 6 Spinge molto sulla fascia, ma con meno brillantezza di altre volte.
VERNA 6 Una prova in linea con le sue ultime prestazioni, efficace, in chiusura e pronto nelle ripartenze, esce al 75′, per Elez, dopo aver dato tutto.
OKOSUN 7 <<Il gigante buono>>, pulito, essenziale, onnipresente. Autentico padrone del centrocampo, serve palloni con il dosatore e non disdegna di utilizzare il fisico per rompere il gioco avversario. Difficile prendergli il pallone dai piedi.
TORROMINO 7 Cerca con insistenza il tiro da fuori, trova il tocco magico che abbatte le resistenze ascolane, mettendo un pallone tra il palo e Lanni.
GAMBINO 6,5 Spauracchio della difesa ascolana, fino all’infortunio occorsogli in una uscita non proprio corretta dell’etremo difensore marchigiano, che vistosi saltato, alza il braccio e lo fa cadere malamente, esce al 29′ per Lugo.
PICHLMANN 6,5 Continua a svolgere un lavoro molto dispendioso, marcato a uomo riesce a dare profondità alla squadra difendendo palloni difficili. Grande lavoratore recupera palloni anche a metà campo.
LUGO 6,5 Entra al 28′ per sostituire Gambino infortunato. Sfortunato con un tiro da fuori che accarezza il palo. Dà sostegno e qualità al centrocampo.
ELEZ 6 Entra al 75′ per Verna. Si propone subito con grinta e chiude bene gli spazi a centrocampo, proponendosi anche in attacco.
FINAZZI S.V. Entra al 91′ per Lugo.
Arbitro  
AMOROSO  4,5 Non vede una trattenuta su Monaco, atterrato sulla linea di porta, che riesce comunque a toccare la palla che sbatte sulle mani di  Lanni, che non trattiene e respinge goffamente il pallone sui piedi di un accorrente Okosun che ribadisce in gol, vanamente, visto che l’arbitro fischia un improbabile fallo sul portiere.  Nel finire del primo tempo, non fischia in area di rigore un fallo da dietro su Torromino. Nel secondo tempo non ammonisce una simulazione clamorosa ad un giocatore avversario alla ricerca del calcio di rigore, che già ammonito, avrebbe dovuto lasciare il campo anzi tempo. Il Picchio ringrazia, il Grosseto no.

 

2 Comments
  1. montelabro 5 anni ago
    Reply

    Arbitraggio che purtroppo ci ha tolto tre punti. Anche solo il rigore per fallo da dietro su Torromino avrebbe cambiato la partita. E pensare che ci ha tolto un gol pulito , non solo regolare.

  2. Corrado 5 anni ago
    Reply

    A mio parere OKOSUN, il migliore dei biancorossi, merita almeno un 8!!!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news