SuperCoppa: il Follonica ci crede fino all’ultimo, ma non basta la rete di Marco Pagnini. L’Amatori Lodi vince 3 a 1

Lodi. Il Follonica ci prova, ci crede e rimane in partita fino all’ultimo, poi l’Amatori Wasken Lodi trova il gol del 3 a 1 e c’è ben poco da fare per i ragazzi di Mariotti. Si gioca davanti al pubblico delle grandi occasioni con oltre 1000 presenti ed un gruppo nutrito di tifoseria ospite.
Primo tempo.
 Nella prima parta di gara c’è più giallorosso che azzurro in pista con gli ospiti maremmani che vengono tenuti in partita dall’ottimo Giovanni Menichetti. A rompere l’equilibrio al minuto 13 è stato Illuzzi che con un diagonale imparabile che si infilava al sette batteva l’incolpevole estremo difensore ospite.

Il Follonica però non molla e sfiora subito il pari con Rodriguez che però non è preciso in fase di conclusione.

Secondo tempo. Partono fortissimi i padroni di casa che dopo quarantasei secondi raddoppiano con Alessandro Verona. Questa volta però i ragazzi di Enrico Mariotti non ci stanno e prima vanno vicino al gol con Rodriguez, ma è bravo il portiere del Lodi a negarli la gioia del gol, che però arriva al 5′ con una splendida azione del “golden boy”, Marco Pagnini.
La partita diventa avvincente. Prima il Follonica vede annullarsi un gol a Rodriguez per fallo, poi è superlativo Menichetti che para con il caschetto il calcio di rigore all’Amatori.
Gli azzurri si gettano in avanti esponendosi ai contropiedi dei padroni di casa che vanno in più di un occasione vicino al tris che arriva a pochi minuti dal termine.
Finisce così con tanta amarezza, ma con la consapevolezza che il gruppo può crescere.

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW