Qui Gavorrano: Bonuccelli svelerà le convocazioni solo mercoledì mattina

Gavorrano-Grosseto - 3 settembre 2015 - un attacco sfumato del Grosseto

GAVORRANO. Lunedì riposo, e poi allenamento differenziato martedì pomeriggio e mercoledì mattina. Mister Bonuccelli, dopo la gara di Viareggio ha dato il “Rompete le righe” ai suoi ragazzi, concedendo loro un giorno intero di recupero, prima di cominciare a concentrarsi sulla gara di coppa Italia con il Grosseto. C’è da smaltire le tossine del match di domenica. Non solo quelle fisiche, ma anche quelle mentali. Solo chi non ha giocato, si è allenato a fine partita.

Il tecnico dei rossoblu torna a parlare della gara di domenica, prima di entrare in merito al derby con i biancorossi “Abbiamo fatto benino per 15’” Spiega mister Bonuccelli “ Nel secondo tempo, invece abbiamo sofferto. Per 30′ abbiamo subito le loro iniziative, ma non sono riusciti a realizzare. Nell’ultima parte forse abbiamo fatto meglio di loro. Potevamo sicuramente fare qualcosa di più. Forse se eravamo più noi, potevamo anche vincere. Nel momento che in cui stavamo giocando meglio del Viareggio, abbiamo preso la rete. Credo che la reazione ci sia stata. La mia squadra ha dimostrato di essere quella che è veramente: una formazione compatta e quadrata. Ci siamo ributtati tutti in avanti e siamo riusciti a pareggiare. Siamo stati bravi in questa occasione e sono molto contento della reazione dei ragazzi. Alla fine è un buon pareggio. Il Viareggio è una buona squadra. Se continuano a giocare con questo pressing è una formazione difficile da affrontare per chiunque.

Il pareggio alla fine è il risultato più giusto, ma ora pensiamo al Grosseto” aggiunge l’allenatore del Gavorrano “ L’ho già detto e lo ripeto e lo sanno anche i ragazzi. E’ una gara alla quale la società ci tiene tanto. Cercherò di fare riposare qualcuno perché ne ha bisogno, mettendo in campo, comunque una formazione competitiva per andarci a giocare il passaggio del turno. E’ un derby molto sentito da tutte e due le parti. Non andiamo a Grosseto per giocarcela come facciamo sempre con tutti. Vogliamo passare il turno e non faremo certo le comparse” Mister Bonuccelli ha già pronte le contromosse per fermare gli avanti grossetani.

Il Gavorrano giocherà con il solito modulo. Il tecnico rossoblu non vuole certo cambiare fisionomia alla sua squadra, anche se come ha ripetuto c’è da pensare anche al campionato con la gara casalinga di domenica prossima, quando si dovrà confrontare con il Città di Foligno. Anche per il presidente del Gavorrano Balloni la sfida con il Grosseto è una bella opportunità per la sua società “ Con la società del Grosseto siamo in ottimi rapporti” precisa il massimo dirigente del Gavorrano “ Gavorrano e Grosseto sono le massime espressioni del calcio maremmano e giocare un derby non può che fare piacere a tutti. Il mister ha già parlato con i giocatori, spigando loro l’importanza di questa gara e di come ci teniamo a fare bella figura, dimostrando la nostra professionalità e serietà. Per quanto riguarda le questioni tecniche non entro in merito. Quelle le lascio agli addetti ai lavori. Sarà come sempre il campo a decidere la formazione migliore e a passare il turno” Mister Bonuccelli renderà nota la lista dei convocati solo dopo l’allenamento di mercoledi mattina.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW