Baseball: il punto sul campionato

L’Enegan Grosseto Baseball conduce la serie di finale 2-0 contro i Black Panthers Ronchi dei Legionari ed inizia a sentire un profumo piuttosto gradevole ed invitante che suscita dolci emozioni.

Tutto si deciderà in Bisiachia il prossimo weekend: le finali di serie A vengono disputate al meglio delle Cinque partite, quindi bastano Tre successi per conquistare la serie e tutto si deciderà allo stadio Gaspardis. O dentro, o fuori. O Enegan Grosseto, o Black Panthers. La serie A è giunta al suo ultimo atto.

Le sfide disputate allo Jannella sono state intense e ben giocate dalle Due squadre, le migliori del lotto, e la compagine grossetana ha messo in mostra un grande carattere riuscendo a superare in entrambe le occasioni un avversario tutt’altro che malleabile.

I lanciatori delle pantere nere si sono confermati affidabili ed hanno dato del filo da torcere ad Ermini e compagni che, tuttavia, con grande pazienza hanno saputo attendere l’occasione propizia per produrre quei preziosi punti che hanno portato al fondamentale doppio successo.

Molto bene si sono comportati anche i lanciatori biancorossi Oberto e Marquez, autori di prestazioni-super: il popolare “Oby” ha confermato quanto di buono aveva già mostrato a Sala Baganza ed ha saputo tenere a freno le mazze del Ronchi, così come il sensazionale “Angelo vendicatore” di garadue ha sfoderato una prova da urlo lasciando al piatto ben 20 battitori avversari.

Il baseball, però, è fatto di sensazioni forti e la partita serale si è rivelata poco adatta ai deboli di cuore: mentre Angel Marquez ha inanellato K su K, l’attacco grossetano ha prodotto un solo punto ed il match è giunto al nono inning in un silenziosissimo Jannella dall’atmosfera elettrica e carica di drammatica tensione.

Nell’ultimo attacco dei bisiachi pitcher biancorosso ha concesso Due basi gratuite ma, con in diamante i potenziali punti del sorpasso-beffa, ha lasciato al piatto il temuto Mineo scatenando la gioia di uno stadio grossetano tornato polveriera.

Moralmente questo 2-0 nella serie finale fa bene all’Enegan: adesso manca un solo mattone per completare l’opera (Guai a sentirsi la vittoria addosso!) e la società biancorossa sta cercando di organizzare un pullman per i tifosi che vorranno seguire la squadra.

L’araba fenice è tornata, il fuoco del batti e corri è più vivo che mai a Grosseto ed ora tutta la città deve stringersi intorno a questi ragazzi che hanno tutta l’intenzione di non lasciarsi sfuggire quel sogno che appare a portata di mano.

Risultati

Enegan Grosseto-Black Panthers Ronchi 3-1, 1-0

1 Comment
  1. sturm und drung 5 anni ago
    Reply

    Umiltà e grinta allo stesso tempo. Guai a sottovalutare un avversario peraltro fortissimo, specie in casa. Crederci fino in fondo ed alzare il tricolore!
    FORZA RAGAZZI, LA STORIA VI CHIAMA!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news