Volley, Prima Divisione femminile: le “Vigilesse” recuperano la 14ª giornata a Portoferraio

Vigili del Fuoco Grosseto

Grosseto <<È una squadra difficile>> spiega l’allenatore del sestetto femminile di Prima Divisione Simone Canapicchi dei Vigili del Fuoco, alla viglia della gara che le grossetane si preparano a giocare alle ore 17,30 a Portoferraio sul campo della Pallavolo Elba. Mentre il campionato si ferma le grossetane sono chiamata a fare gli straordinari recuperando la quattordicesima giornata che fu rinviata su richiesta della società livornese. <<È una squadra tosta che ha delle buone individualità e che è bene messa in fase offensiva>> continua l’allenatore delle biancorosse <<Ci sarà da combattere, perché loro non molleranno sicuramente. Vediamo cosa riusciremo a fare. Noi dovremo giocare al cento per cento, perché in casa loro ci hanno perso diverse squadre, anche quelle di fascia alta. Se riusciamo a fare risultato sarà una bella soddisfazione per noi, perché è come giocare contro una squadra di alta classifica. Non so ancora se avrò a disposizione Noemi Cavaliere. La sua assenza c mi potrebbe creare qualche problema di formazione. Nel caso non dovesse farcela dovrò studiare qualche valida alternativa>> conclude il tecnico delle grossetane. C’è un po’ di preoccupazione alla vigilia di questo match in casa dei “Pompieri” le padrone di casa, dopo un inizio di campionato balbettante hanno infilato una serie impressionante di risultati positivi che le ha portate a risalire la classifica fino alla settima posizione, che la dice lunga sulla forza di questa squadra. Anche le grossetane stanno giocando un finale di stagione entusiasmante che le ha portate fino alla terza poltrona, con la possibilità di insidiare da vicino la capolista Perla Pisa e la seconda in classifica Pallavolo Cascina distanti solo due punti da loro. Questa potrebbe essere la gara decisiva per le maremmane. Quella che in caso di successo potrebbe dare la svolta al loro campionato.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news