Eccellenza, il 28° turno di campionato. Tutto pronto per la festa biancorossa

Grosseto. No, non si tratta di un secondo match ball, ma di organizzare la festa e basta; il match ball nasconde sempre e comunque una incognita, l’incontro di domenica prossima in quel di Massa Marittima tra lo Sporting Cecina (13) ed il Grosseto (64) non ha nessuna delle caratteristiche dell’incognita, sembra già tutto previsto e, almeno sulla carta, dovrebbe essere non tanto più di una semplice passerella finale che sancirà la promozione del Grosseto in serie D. Troppa è la differenza tra le due squadre per ipotizzare qualcosa di diverso e se è vero come è vero che il Grosseto non ha ancora mollato un centimetro a livello di concentrazione, il gioco sembra fatto. La location, poi, sembra fatta apposta per preparare la festa, una località della nostra provincia ospita quella che dovrebbe trasformarsi non solo simbolicamente in una festa di tutto il territorio maremmano. Scusate se mi sono lasciato trasportare (spero non inopportunamente) e non sono ricaduto nei classici luoghi comuni (la partita deve comunque essere giocata, la palla è rotonda, e così via), ma non mi sembrava assolutamente il caso di insistere su una eventualità che non ho neanche preso in considerazione.
Il resto del programma prevede un interessante scontro tra Fucecchio (57) e Valdinievole Montecatini (49), gustoso antipasto dei play off che servirà anche per definire meglio le posizioni in griglia; altro interessantissimo scontro in chiave play off è San MArco Avenza (49) – Pro Livorno (49), anch’esso determinate in chiave griglia play off; Più agevoole, almeno in apparenza, la partita della Cuoiopelli (44) che riceverà l’Atletico Piombino (17) ormai proiettato ad arrivare alla salvezza tramite i play out.
Il San Miniato Basso (39), ultima squadra in questo momento ai play off, si recherà a Camaiore (29), attualmente nella zona play out, ma che a Grosseto domenica scorsa non ha del tutto sfigurato, nonostante la pesante sconfitta; Castelnuovo Garfagnana (37) – Castelfiorentino (32) incontro tra due squadre che stazionano nella zona neutra della classifica, anche se gli ospiti devono ancora guadagnarsi la salvezza; Anche Vorno (32) – Montignoso (34) è un match che riguarda squadre attualmente in zona neutra e che potrebbe, per l’eventuale vincente, valere la salvezza diretta.
Chiude il programma della 28a giornata Pontebuggianese (22) – Atletico Cenaia (27), squadre che sembrano ormai destinate a giocarsi la salvezza nel prolungamento post campionato. (AS)

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news