Promozione: pareggia il San Donato, male Albinia e Ribolla

Nella foto Negrini in azione, il grande ex (di W.Scopetoni-Maremmapress.it)

Dopo il KO subito una settimana fa contro la Geotermica, perde ancora l’Albinia e stavolta lo fa sul proprio campo contro la formazione labronica dell’Armando Picchi.
La compagine livornese si porta in vantaggio dopo soli sette minuti quando su un diagonale Curti non è fortunato nella respinta e viene trafitto dall’accorrente Salvadori che sigla l’uno a zero.
I rossoblu cercano il pareggio con forza, ben consapevoli dell’importanza della posta in palio, ma non riescono a superare le retrovie avversarie nemmeno quando il Picchi rimane in dieci per l’espulsione di Tori al 72°.
Sei minuti più tardi arriva la beffa per i maremmani: il labronico Cioli realizza il gol del 2-0 che chiude definitivamente la partita.
Se si considera il fatto che nell’ultimo mese gli unici punti albiniesi sono arrivati nella sfida contro il Ribolla, ecco che il poco felice momento rossoblu si manifesta in tutta la sua impietosa crudezza a pochissime giornate dal termine del campionato.

Domenica negativa anche per il Ribolla, ormai retrocesso. I bianconeri scendono in campo a Peccioli con una formazione ampiamente rimaneggiata dando spazio alle seconde linee e vengono superati 3-0 dalla squadra di casa che ha forse maggiori motivazioni rispetto ai maremmani e preme subito il piede sull’acceleratore. La Pecciolese, alla ricerca dei tre punti per cercare di migliorare la propria posizione in classifica, non ha problemi a guadagnare il successo che puntuale matura già nel primo tempo nonostante le buone intenzioni dei minerari.

Viene fermato sullo 0-0 dal Montecalvoli il San Donato al termine di una partita con poche emozioni in cui le due squadre non si sono fatte male a vicenda. Unico sussulto l’espulsione di Agnelli nella ripresa che ha costretto il San Donato a concludere in inferiorità numerica la partita.
Per il team di Cinelli si tratta, comunque, di un punto prezioso in ottica salvezza e chissà che non possa risultare utile anche per qualcosa di più a poche giornate dal termine.
Sarà difficile compiere l’impresa ma Savini e compagni nei prossimi impegni contro Badesse, Certaldo e Gambassi sono pronti a non tirare i remi in barca tentando l’assalto ad un posto utile nei playoff.

Questi i risultati delle tre squadre maremmane impegnate nel girone C del campionato di Promozione:

Albinia-Armando Picchi 0-2

Armando Picchi: Figaro, Venuta, Baldini, Felloni, C. Ferretti, Cioli, Salvadori, Brondi, Neri (75° Simoni), A. Ferretti, Tori. A disp. Guidetti, Imparato, Morelli, Catania, Paoletti, Cacciò. All. Ciricosta

Albinia: Curti, Mecarozzi, Rosati, Sgherri, Bianchi (83° Scotto), Lorenzini, Schiano (81° Corridori), Masini (83° Vasilache), Nieto, Anichini, Coli. A disp. Saletti, Chiatto, Dellepiane, Gleb. All. Tommasi

Arbitro: Macripò di Siena
Assistenti: Cascone e Bura di Siena
Marcatori: 7° Salvadori, 78° Cioli
Ammoniti: Masini, Masini, Bianchi, Lorenzini, Anichini, A. Ferretti
Espulsi: 72° Tori (doppia ammonizione)

Santa Maria a Monte Montecalvoli-Acli San Donato 0-0

Santa Maria a Monte Montecalvoli: Caprai, S. Rossi, Zitola, G. Rossi, Morelli, Giannini, Brunettini, Lucchesi, Mazzei, Mandorlini, Y. El Ghlid. A disp. Matteoli, Montecchiari, Menichetti, Z. El Ghlid, Luschi, Ticli, Giacco. All. Dini

Acli San Donato: Storai, P. Tamalio, Cardelli, M. Tamalio, Agnelli, Savini, Negrini, Amorevoli, Negrini, Pira, Ciavattini. A disp. Neri, Canuzzi, Breggia, Niscio, Verde, Rigutini. All. Cinelli

Arbitro: Bertini di Lucca
Assistenti: Nutini e Biagioni di Lucca
Marcatori:
Ammoniti:
Espulsi: Agnelli

Pecciolese-Ribolla 3-0

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news