Gs Tv le immagini del gesto di Pini nei confronti della curva biancorossa

11 Comments
  1. marco87 3 anni ago
    Reply

    ah e questo sarebbe nei confronti della curva???a me sembra solo ungesto di rabbia per un errore personale…piuttosto gli sputi a un ragazzo di 18 anni non sono degni di una grande tifoseria come la vostra…Saluti…

  2. marco87 3 anni ago
    Reply

    ah e questo sarebbe nei confronti della curva???a me sembra solo un gesto di rabbia per un errore personale…piuttosto gli sputi a un ragazzo di 18 anni non sono degni di una grande tifoseria come la vostra…Saluti…

    • MaremmanoDoc 3 anni ago
      Reply

      Mi dispiace caro Marco, io ero a pochi metri di distanza e nessuno gli ha sputato o quanto altro dici…e si vede ovviamente che è stato un gesto nei confronti della curva biancorossa, te lo dico perche subito dopo ha fatto il segno con il dito davanti alla bocca di stare zitti…che pretendi che ti dicano “bravo”, perché sei di Grosseto? E poi con la pioggia che cadeva è riuscito a sentire degli sputi??? Secondo me ha voluto trovare una scusa alla sua cagata, sia sportiva che personale. Saluti.

  3. Stefano85 3 anni ago
    Reply

    Effettivamente questo video nn rende troppo l’idea e si interrompe prima che il signorino Pini si rivolgesse alla curva con qualche parola nn molto carina. Da lì è stato preso di mira. Sputi nn ne ho visti, offese si ma cosa voleva che gli si stendesse il tappetino rosso!

  4. Dario 3 anni ago
    Reply

    Roberto é un bel portiere, ma deve molto migliorare sul piano caratteriale, e sopratutto deve smettere di ascoltare persone che gli montano continuamente la testa….solo cosi crescerà…

    • trenino 3 anni ago
      Reply

      Non montiamo un caso che non c’è. E’ un ragazzo e ne stava sentendo di cotte e di crude. Piuttosto guardiamo un po’ chi abbiamo in squadra!! Gente che si fa scudo di essere meridionale non so per dimostrare cosa!!! Lo facesse in campo perché nel meridione già lo avevano messo in mutande!!!

  5. I piedi si allenano il cervello no 3 anni ago
    Reply

    Il fatto che è di Grosseto dovrebbe portarlo ad atteggianti diversi verso i tifosi biancorossi, sicuramente è affiancato da gente poco “lucida” che prima fa comizi contro Camilli adesso se lo tatuerebbe nel braccio(visto quello che conta un tatuaggio)… Dettoquesto un comportamento del genere crea una separazione naturale dalla piazza e personalmente gli auguro tutto quello che gli è stato augurato ieri dalla nord!!!

  6. Grifo65 3 anni ago
    Reply

    Mi sembra che si sia montato troppo la testa. Chieda scusa! Nessuno gli ha sputato per fare ció ci voleva lo sputo di Polifemo stava a A sei sette metri dalla porta. Sentiva la pressione perchè la curva spingeva forte e ognuno fa i conti con la propria coscienza! Ha sbroccato di testa e ha fatto quei gesti che chi vuole fare questo mestiere non deve fare! Ripeto chieda scusa!!!

  7. GIGI 52 3 anni ago
    Reply

    Degno del suo presidente.

  8. abe 3 anni ago
    Reply

    Marco, se non c’eri.. non puoi commentare solo dalle immagini lontane del video. Se invece c’eri, si vede che eri impegnato a fare qualcos’altro.
    Il comportamento di questo “viterbese” (mi ha ricordato Donnarumma a Gubbio) è stato indegno, così come l’eccessiva esultanza, che… ci può anche stare, ma molti giocatori non esultano nei confronti della loro ex squadra (e lui è pure grossetano).

  9. Corrado 3 anni ago
    Reply

    Non diciamo stupidaggini: io ero proprio dietro la porta difesa da Pini (non mi sono mosso da lì per tutti i primi 45 minuti!) e non ci sono stati sputi da parte di nessun tifoso grossetano!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news