Seconda Categoria “G”: il punto sul campionato. Sant’Andrea sempre più solitario, in grande ascesa l’Etrusca Marina

Nella foto il tecnico Antonio Larini

Grosseto.Nel girone “G” di Seconda Categoria tutti giocano a favore del Sant’Andrea. Non che la squadra di
mister Tommasi ne abbia bisogno con i risultati che non ammettono nessun tipo di dubbio.
Il 5 a 2 rifilato al malcapitato Radicofani è un ulteriore dimostrazione di forza della qualità di Paoloni e compagni che stanno rendendo la stagione noiosa per quanto riguarda la lotta alla prima posizione che oramai sembra essere già assegnata.

Lotta Play off. Sembra aver trovato la quadratura del cerchio la Neania, che rifila un tennistico 6 a 2 in rimonta al Montiano. Dopo una partenza in sordina i giallorossi stanno uscendo giornata dopo giornata, grazie anche ai gol di Ricci ed El Kiram.
Nel big match di giornata da evidenziare il buon punto colto dal Santa Fiora in un campo difficile quale è quello di Sorano. Per i ragazzi di Coralli un esame di maturità superato.
Si rilancia nelle alte zone della graduatoria anche la Maglianese che con il minimo sforzo batte l’Invicta Grosseto per 2 a 0.

Salvezza. Ha letteralmente cambiato marcia l’Etrusca Marina che sotto la guida di Ciolli sta facendo grossi progressi e adesso evitare anche i play out pare cosa non impossibile. 2 a 1 importantissimo sul campo di un Cinigiano che sta perdendo qualche colpo nelle ultime domeniche.
Già detto delle sconfitte dolorose di Invicta, ma soprattutto del Montiano, che nonostante l’ottimo mercato di riparazione ha ceduto il passo nelle ultime domeniche.
Diventa più insidiosa anche la posizione del Porto Ercole dopo la sconfitta interna patita contro il Ponte d’Arbia per 3 a 1, mentre è d’oro il punto conquistato dall’Orbetello sul campo del La Sorba a testimonianza che i lagunari sono via della ripresa.
Negli altri incontri da segnalare il pari per 1 a 1 tra SauroRispescia e Marsiliana che consente di raccogliere un punto a testa per muovere la classifica di ambo le compagini.

Protagonista. Ricci della Neania e Paoloni del Sant’Andrea con le loro triplette sono coloro che si sono messi in evidenza nell’ultimo turno di campionato.
Un plauso anche al gruppo dell’Etrusca Marina che sta uscendo da una situazione certamente non facile.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW