Calcio a 5: l’Atlante sfida i sardi dell’Elmas

Nella foto il portiere Gianluca Borriello

GROSSETO. Dopo la vittoria per 7-1 di sabato scorso a Pistoia, sul campo di una delle pretendenti alla vittoria finale, per l’Atlante Grosseto di mister Chiappini, gli esami non sono ancora finiti, dato che sabato prossimo, con inizio alle 15 al Palagolfo di Follonica arriva la formazione sarda dell’Elmas, banco di prova molto importante e difficile, dato che attualmente gli ospiti occupano la terza posizione in classifica a soli quattro punti dai grossetani, nella partita valida per la 15^ giornata, quarta del girone di ritorno, del Campionato Nazionale di Serie “B” girone “B”
Pertanto come capita ormai da alcune settimane, dopo che la formazione del presidente Iacopo Tonelli laureandosi campione d’inverno prima di Natale, ed ora è ancora saldamente al comando della classifica, tutti i sabati sono in programma gare molto difficili e in questo periodo proprio con le squadre che lottano al vertice, vedi prima il Bulls Prato in trasferta, poi il Coiano al Palagolfo di Follonica, ultima quella della settimana scorsa a Pistoia e sabato prossimo con i sardi dell’Elmas, formazione già battuta per 11-7 all’andata, ma questa, come ha affermato il tecnico Tommaso Chiappini, quella belle vitrtoria ora va dimenticata e pensare alla prossima che è molto più difficile e bisognerà disputare una grande partita per avere la meglio degli avversari.
La settimana di allenamenti è filata via liscia, i ragazzi hanno ben lavorato in vista di questo difficile impegno, sotto lo sguardo vigile dei tecnici Chiappini e Battisti, con il preparatore atletico Nicola Stagnaro ed il massofisioterapista Riccardo Gentili e sono pronti e consci dell’importanza della partita e daranno sicuramente il massimo per riuscire a prevalere contro l’Elmas.
Unica nota stonata per questa gara è l’assenza del brasiliano Barbosa, squalificato per un turno dal giudice sportivo ed è un peccato dato che il giocatore, alla sua prima stagione nel calcio a 5, dopo alcune stagioni nel calcio a 11, all’inizio stentava un poco a capire i meccanismi di questa disciplina ed ora iniziava a girare al meglio ed entrare in sintonia con gli schemi di mister Chiappini.
Fino ad oggi, per restare al vertice per molte settimane del campionato tutti i giocatori, nessuno escluso, ha dato il suo apporto notevole alla squadra, ma due parole in più vanno spese per il portiere Gianluca Borriello di Civitavecchia (nella foto) che, oltre alle sue notevoli capacità, ricordiamo che ha giocato in serie “A” oltre che ad aver fatto parte della Nazionale insieme al mitico e suo collega Mammarella e questo non lo fa pesare ai suoi compagni tanto che arriva sempre tra i primi agli allenamenti, portando la sua grande esperienza a tutta la squadra e per questo bisogna fare un paluso alla Società che è riuscita a portare a Grosseto un giocatore bravo e molto serio.
Mister Chiappini e il suo vice Massimo Battisti, hanno convocato per questo impegno i seguenti giocatori che si dovranno trovare alla 11 e 15 presso l’Hotel Ristorante il Parco: Borriello, Izzo, Barelli, De Oliveira, Gianneschi, Trica, Ceccarelli, Berti, Baluardi, Bender, Babbanini e Biagioni.
Queste le designazioni arbitrali: primo arbitro Adriano Sodano di Bologna, secondo arbitro Riccardo Davì di Bologna e cronometrista Michele Bensi di Grosseto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news