Grosseto: ve lo ricordate Ceniccola? Si presenta a Lucca in sala stampa con Castelli e Ottaviani e succede di tutto…

Foto da Gazzetta Lucchese

Grosseto. Vi dice niente il nome di Enrico Cennicola? Per chi non se lo ricordasse, vi rammentiamo che Ceniccola e i suoi soci tentarono (vanamente) di rilevare il Grosseto nell’estate del 2014, anzi, in occasione della partita di Coppa Italia, Grosseto-Tuttocuoio 0 a 3, si erano presentati come i nuovi proprietari unionisti.
Non solo, ma proprio Enrico Ceniccola in quel frangente aveva  avuto modo di annunciare alle telecamere di Tv9 la fine dell’era Camilli, un nuovo allenatore (Simone Venturi) e il primo rinforzo per il Grifone, vale a dire il figlio.

A distanza di anni, lo stesso Cennicola si è presentato oggi in sala stampa al “Porta Elisa” di Lucca insieme al nuovo amministratore della società rossonera, Ottaviani ed al nuovo proprietario Castelli che ha rilevato le quote (98%) al valore simbolico di 1 euro.

Pare che lo stesso Castelli rappresenti un gruppo di imprenditori italiani e stranieri che non vogliono comparire.

L’atmosfera si è fatta subito calda con i cori dei tifosi e l’incredibile e surreale conferenza si è conclusa con il capitano della Lucchese, Mattia Bortolussi che senza giri di parole ha dichiarato: <<Abbiamo chiesto certezze, ma a questo punto certezze non ce ne sono>>.

Insomma un altra città del calcio toscano che sta vivendo momenti difficili come del resto la stessa Massese, tanto per citarne tra le più importanti, come è accaduto del resto nella passata stagione all’Arezzo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news