Maldive: un paradiso anche per gli amanti di subacquea

L’arcipelago maldiviano è tra i più apprezzati al mondo per chi vuole trascorrere delle vacanze fuori dal comune. Ogni anno, grazie ai suoi scorci meravigliosi ed alla possibilità non solo di rilassarsi, ma anche di fare sport acquatici, tutti i resort presenti sul posto fanno registrare il tutto esaurito, grazie alle numerose offerte Maldive che vengono proposte dai vari tour operator.

Tra i vari resort ci sono sempre ottime offerte per andarci in vacanza, come ad esempio quelli gestiti dal gruppo Crows & Champa Resorts. Il gruppo, fondato nel 2000, gestisce diversi resort nella Repubblica delle Maldive, tra cui l’Hurawalhi Island Resort & Spa inaugurato nel novembre 2016 e appena incoronato Best Romantic Resort agli Asia Spa Awards 2017.

Vacanze sportive alle Maldive

Tra le paradisiache isole tropicali di sabbia bianca, alle Maldive c’è tempo e modo per dedicarsi non solo al “dolce far niente”, ma anche allo sport. La maggior parte degli sport che si possono praticare alle Maldive sono, ovviamente, legati al mare. Dallo Snorkelling al diving, passando per il surf, wind surf, vela, pesca, canoa e sci nautico. Ogni villaggio presente alle Maldive dispone di un centro subacqueo ed, a seconda delle dimensioni dell’isola, di una o più barche utilizzate per raggiungere i punti di immersione.

Molte immersioni alle Maldive sono effettuate in zone con presenza di corrente. La corrente cambia spesso direzione e intensità, in base al vento, alla marea o alle onde, ed è quindi molto importante che la guida sia in grado di pianificare al meglio per consentire a tutti i subacquei di fare un’immersione sia piacevole che interessante.

Rispetto per la natura

Durante le immersioni ci sono delle piccole regola da seguire per permettere che l’habitat resti il più incontaminato possibile e dunque per non mettere a rischio, ad esempio, l’incolumità dei pesci. Ci sono poi degli accorgimenti da prendere anche per la propria incolumità in quanto ci sono pesci che sono in grado di attaccare l’uomo. Inoltre, grande importanza va data all’attenzione ai coralli. È buona norma, infatti, non appoggiarsi in nessun caso sul fondo, soprattutto se è di tipo corallino, in modo da non distruggere la vita biologica di questi ultimi.

Consiglio, dunque, resta quello di non seguire le indicazioni delle guide specializzate del posto che sanno guidare in turisti per vivere una vacanza all’insegna dello sport e della conoscenza. E’ bene godersi la propria vacanza alle Maldive, ma il rispetto per la natura in modo da preservarla il più possibile è di vitale importanza.

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW