Connect with us

Calcio

Orbetello: Diego Di Chiara non è più l’allenatore?

Published

on

Advertisement
7 Comments

Commenti

7 risposte a “Orbetello: Diego Di Chiara non è più l’allenatore?”

  1. gerets ha detto:

    Esonero di un allenatore che è secondo in classifica nasconde un errore di fondo, perché puntare su di lui ad inizio anno?!
    Manca qualcosa di più dei risultati, manca un progetto societario, dispiace solo per quei ragazzi che seguono l’uso con la passione che forse manca ad altri.

    • Gian Marco Bosi ha detto:

      Mancano la grinta e la voglia. In una categoria del genere se non spingi al massimo per la maglia, con la voglia di vincere, gli altri arrivano sempre prima di te. Il progetto societario era ben chiaro. Una squadra tecnicamente valida e tutta originaria di Orbetello (a parte un innesto argentarino). Manca LA GRINTA. LA VOGLIA DI VINCERE.

      Forza Orbetello.

      • gerets ha detto:

        Gianmarco io parlavo di un’altra cosa credo non sia normale esonerare un allenatore secondo in classifica dopo 10 giornate con la squadra in seconda posizione se non c’erano già problemi prima di partire

  2. Gian marco bosi ha detto:

    Gia siamo riusciti a farvi rodere e a farvi venire paura di noi. Vi annientiamo a tutti. Ancora dobbiamo galoppare tutti.

    Forza orbetello

    • polpo di scoglio ha detto:

      ma cosa vuoi rode? ma quale paura? di una societa che schiera un guardalinee squalificato e perde 0-3 una partita vinta 4-1? co sta squadra in questo girone dovevate ave 33 punti,voi vi annientate da soli

      • Gian Marco Bosi ha detto:

        Per un errore della lega non lo hai scritto!
        Hanno fatto uscire la squalifica 15 giorni dopo e non 7 come succede per la coppa.
        Se andasse tutto bene sarebbe troppo bello.

        Per quanto riguarda i commenti finti del torrenieri: Mi sembrava strano che gente di Torrenieri potesse parlare.

  3. Fabio Lombardi ha detto:

    Buonasera come moderatore e direttore della testata intervengo per comunicare che il nickname salutate la capolista con molta probabilità non è un tifoso, giocatore e dirigente del Torrenieri.
    Mi sembra doveroso comunicarlo per evitare qualsiasi tipo di tensione tra le due società che hanno ottimi rapporti e tali devono rimanere.
    Fabio Lombardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Comments

 

 

Advertisement

Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi