Calcio Eccellenza

Beffa per l’Atletico Piombino, il pari arriva nei minuti finali

Il centrocampista biancorosso Raito contende la palla a un avversario.

Atletico Piombino-San Miniato Basso 2-2
ATLETICO PIOMBINO: Giacobbe, Cecchini, Aguzzi, Copponi, Traore, Buselli, Catalano, Zaccaria, Calabrese, Valeriani, Rocchiccioli J.. A disp.: Cybulko, D Angina, Barozzi, Sorrentino, Poggi, Borneti, Rovai, Perillo, Petrone. All.: Fratini Riccardo
SAN MINIATO BASSO: Battini, Bozzi, Marianelli, Traore, Diouf, La Rosa, Faraoni, Marinari, Pellegrini Al., Bencini, Borselli. A disp.: Pinelli, Colombo, Onnis, Campinoti, Lelli, Pagnotta, Gargani, D Angelo. All.: Venturini Luca
ARBITRO: Serra Alessio di Grosseto, coad. da Nasca Gabriele di Livorno e Muto Riccardo di Grosseto
RETI: 7° rig. Copponi, 30° Borselli, 75° Catalano, 92° Pagnotta

Piombino. Pareggio amaro per i ragazzi di Fratini che dopo una buona gara si vedono raggiunti nell’extra time dopo l’ennesimo svarione difensivo. Vengono così puniti al minuto novantadue con Pagnotta che batte Giacobbe per il 2 a 2 finale.
Partita che era iniziata nel migliore dei modi con i nerazzurri che si portavano in vantaggio con Copopni su calcio di rigore. Alla mezz’ora era però l’ex Grosseto Borselli a riportare il match in parità.
Nella ripresa Catalano (uno dei migliori in campo ndr) riportava in vantaggio i padroni di casa, che però non riuscivano a portare a termine con la beffa finale.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.