Promozione: Albinia in casa contro il San Quirico, trasferte per San Donato, Monterotondo e Fonteblanda

Un azione di Fonteblanda San Donato (Di Paolo Censini)

In Promozione, nella settima giornata solo l’Albinia giocherà sul terreno di gioco di casa. Alle 14,30 al Combi, infatti, i rossoblu ospiteranno i senesi del San Quirico d’Orcia senza avere in campo Nieto, ancora squalificato, e capitan Sgherri che rientrerà nella seconda metà di novembre da un infortunio. La squadra di Cinelli, dopo il pari senza reti nel derby col Monterotondo, cerca a prima vittoria casalinga in campionato, per evitare di rimanere ancora nella parte bassa della classifica.

Il San Donato, quinta in classifica e migliore fra le compagini grossetane, sarà impegnata sul campo dell’Audace Galluzzo, ultimo con un solo punto. Sulla carta la gara è ampiamente alla portata dell’undici allenato da Corti che sta esprimendo un ottimo calcio visto che i padroni di casa hanno il peggior attacco (3 reti segnnate) e la peggiore difesa (14 reti subite) del girone.

Ma i bianco verdi dovranno stare attenti a non deconcentrarsi contro una squadra che cerca la prima vittoria stagionale sul campo amico. Il Fonteblanda, dopo il bel pari colto a Livorno col Picchi, sarà di scena ad Acciaiolo con l’Atletico Etruria che sino a qui è stato piuttosto deludente avendo ottenuto solo 2 pareggi e 4 sconfitte. La squadra di Francesco Ripaldi è alla ricerca della prima vittoria e questa potrebbe essere l’occasione giusta. Infine, il Monterotondo è atteso dalla difficile trasferta labronica sul campo della Pro Livorno dal successo casalingo col Forcoli Valdera, ex capolista.

Una sfida impegnativa per i rossoverdi che fra i pali schiereranno nuovamente Matteo Bugelli, proveniente da due giornate di squalifica. Una sfida che, nonostante il valore dell’avversario, la squadra di Ballerini punta a vincere.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news