Calcio a 5: l’Atlante sfida l’Orte in un incontro difficile

Tommaso Chiappini allenatore dell'Atlante Grosseto

Grosseto. Sabato prossimo, con inizio alle 15, l’Atlante Grosseto ritorna sul campo amico del Palagolfo di Follonica per affrontare la temibile formazione laziale della B & A Sport Orte, nella partita valida come quinta giornata del campionato nazionale di calcio a 5 di serie “A2”.

I grossetani sono reduci dalle due vittoriose trasferte consecutive, a Reggio Emilia la prima e la seconda sabato scorso ad Aosta e con questi sei punti hanno rimpinguato la loro classifica ed adesso si trovano a metà graduatoria.

Anche mister Tommaso Chiappini è soddisfatto di questo inizio di torneo, ma dice di viverlo con un certo entusiasmo, ma non troppo, per quello che abbiamo fatto dato che sabato ci aspetta una partita molto difficile, ma vogliamo riuscire a vincere la nostra prima gara interna contro un team ostico e dare una soddisfazione ai nostri tifosi che fanno molti sacrifici venendo a Follonica per esserci vicino.

Durante tutta la settimana di lavoro tutti i giocatori si sono dimostrati al top della condizione con Bender che ha recuperato da un piccolo fastidio alla schiena, mentre De Oliveira risente ancora dei postumi di un problema muscolare sarà ancora fermo al box, ma mister Chiappini potrà contare comunque di un organico quasi al completo. Da alcuni giorni c’è in prova con la formazione del presidente Tonelli, un giovane giocatore spagnolo, (universale) di vent’anni Toni Rodas e dai primi allenamenti ha fatto intravedere delle ottime cose, staremo a vedere.

Anche in questa occasione chi non potrà essere presente a Follonica potrà vedere la partita in diretta streaming sul giornale telematico Grosseto Sport, dove è sufficiente cliccare su www.Grossetosport.com e andare sulla locandina della gara e vedere la partita.

Per questa delicata partita mister Chiappini ha convocato i seguenti calciatori che si dovranno trovare alle 11 di sabato presso l’Hotel Il Parco di Grosseto: Borriello, Alex, De Oliveira, Bender, Barelli, Baluardi, Kio, Gianneschi, Keko, Leone, Ducci e Izzo.

Queste le designazioni arbitrali per la suddetta gara: 1° arbitro Paride Botter della Sezione Aia di Venezia, 2° arbitro Michele Ronca della Sezione Aia di Rovigo, cronometrista Luca Mario Vannucchi della Sezione Aia di Prato.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news