Cuoio-Grosseto 1 a 4, il Grifone chiude in bellezza il campionato

CUOIOPELLI Morini, Rossi, Battistoni, L. Mancini, Raffaelli, L. Morelli, Niccolai, Caciagli, Tempesti, Mengali, Benvenuti A disposizione: Grasso, Bellemo, Botrini, Ferretti, Francesconi, Ghelardoni, Landi, Paolicchi All. Cipolli

US GROSSETO Nunziatini, Del Nero, Sabatini, Fratini, Ciolli, Gorelli, Luci, Raito, Villani, Boccardi, Pierangioli A disposizione: Cipolloni, Lepri, Bianchi, Pizzuto, Consonni, Fregoli, Zagaglioni, Camilli, Cantore All. Magrini

Arbitro: Biagini di Lucca
Marcatori: 15′ Del Nero, 35 Mengali (Cuo), 62′ Raito, 78′ Ciolli, 85′ Boccardi
Note: espulso Tempesti (Cuo) al 29′ del secondo tempo

Santa Croce sull’Arno (Pi) Il Grifone vince e convince anche nell’ultima giornata di campionato espugnando il Masini di Santa Croce. Il risultato finale di 1 a 4 racconta di un Grosseto che ha meritato il successo contro i pisani. Mister Magrini ha optato per un undici iniziale inedito, certo di ricevere risposte positive dai suoi ragazzi anche in una partita senza alcun valore per le sorti del campionato, vinto dagli unionisti ormai da tempo. Il match si è messo subito in discesa per i biancorossi maremmani, che al 15′ sono passati in vantaggio con Del Nero sugli sviluppi di un corner. Al 22′, poi, Gorelli ha sfiorato il raddoppio sempre su calcio piazzato, ma al 35′ è arrivato il pareggio dei padroni di casa col solito Mengali. Nella ripresa, invece, esattamente al 62′, il Grifone è tornato ancora in vantaggio con Raito (con sospetto tocco di Raffaelli) e la Cuoio non è stata più in grado di raggiungere i maremmani. Addirittura, al 74′ i santacrocesi sono rimasti in dieci per l’espulsione di Tempesti e per i grossetani è stato ancora più semplice chiudere l’incontro con altre due marcature. Infatti, al 78′ capitan Ciolli ha siglato il terzo gol maremmano, mentre il quarto e ultimo è stato messo a segno da Boccardi all’85’. Insomma, una bella prova della truppa unionista su un campo sempre difficile e sconfitta dell’andata vendicata con ampio margine. Adesso il Grosseto è atteso dalla Supercoppa di Eccellenza regionale contro la Virtus Grassina, partita che si giocherà alle ore 18 di giovedì 9 maggio al Gino Bozzi di Firenze.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW