Connect with us

Altre notizie

Stai-Stop Taglio Alberi Italia, Comitato di Coordinamento Nazionale

Abbattimenti selvaggi a Grosseto durante l’emergenza sanitaria
nazionale

Published

on

Il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna autorizza l’abbattimento
dei 52 pini domestici di viale Mascagni a dispetto della grande ondata di protesta
e dei decreti governativi per l’emergenza da Covid-19.
Grosseto 27 marzo 2020**** Il Comitato di Coordinamento Nazionale STAI-Stop
Taglio Alberi Italia si schiera a sostegno della protesta dei cittadini e delle
associazioni di Grosseto, condividendo l’indignazione per l’abbattimento dei pini
di viale Mascagni ordinata dal Sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna. Ciò
nonostante se ne sia chiesto a gran voce l’interruzione anche con una petizione
online, diverse diffide, esposti e un ricorso al TAR che non ha sortito la sospensiva
attesa, utile a salvare gli alberi rimasti. L’udienza cautelare, nel frattempo, è stata
solamente rinviata. Oltretutto, i lavori sono proseguiti durante l’emergenza
sanitaria nazionale per il Covid-19 che impone il rispetto di restrizioni che
limitano la libera espressione di dissenso.
Così, mentre tutta l’Italia si ferma e osserva le restrizioni imposte dal Governo a
tutela della salute pubblica, nei giorni scorsi sono stati abbattuti 54 pini giovani,
sani e stabili e gli ultimi 15 sono in fase di abbattimento, in spregio a ogni richiesta
di tutela del capitale naturale esistente. In aggiunta, l’intento era anche disalvare
gli alberi rimasti per proteggere gli uccelli nidificanti ivi ospitati.
Questi fatti si accodano ad un lungo elenco di atti scellerati che ci fanno assistere
costernati all’abbattimento e alla capitozzatura di alberi in tutto il Paese in
contesti urbani e non solo. Dinanzi a tale evidenza, molti cittadini sentono
l’urgenza, non solo di testimoniare, ma soprattutto di mettere in campo azioni
per contrastare questo fenomeno in grave crescita con un danno all’ecosistema,
al clima e alla vivibilità negli ambienti urbani.
È stato creato, a opera di Marco Menghini e Vania Nadia Franceschini che lo
amministrano, il gruppo Facebook STAI, Stop Taglio Alberi Italia, una community
che si è aggregata in brevissimo tempo superando le 12.400 adesioni, in
rappresentanza di quella parte della società civile che vuole tutelare i diritti
fondamentali e le risorse arboree del nostro Paese.
STAI-Stop Taglio Alberi Italia | 27.06.2020 | Comunicato Stampa | stai.cordinamento@gmail.com
Il Comitato Coordinamento Nazionale STAI chiede l’immediata sospensione dei
lavori di abbattimento per preservare i pochi pini domestici sopravvissuti.
Contestualmente, chiede anche l’accertamento da parte delle Autorità
competenti di eventuali violazioni e responsabilità a carico del Sindaco che si è
assunto personalmente l’onere di questa decisione.
STAI, documentando i fatti in corso, ha portato la questione locale all’evidenza
nazionale sollevando lo sdegno collettivo.
Oggi invitiamo tutte le persone sensibili alla sorte degli alberi e indignate dallo
scempio paesaggistico perpetrato sin qui, a mobilitarsi in maniera compatta.
Ora la misura è colma. È tempo di mobilitarci e di passare ad azioni concrete
raccogliendo i vari appelli accorati che giungono da tutto il Paese. Chiunque
desideri impegnarsi al nostro fianco in maniera responsabile e continuativa per
fermare lo scempio in atto, è caldamente invitato a unirsi al gruppo STAI.
Siamo persone informate, coraggiose e decise ad entrare in azione.
E tu, ci STAI?
Nata nel luglio 2019 su Facebook, la Community STAI oggi supera i 12.400
membri. È un’organizzazione rappresentativa della Società Civile strutturata in
un Comitato di Coordinamento nazionale e referenti dei Nuclei Regionali e
Provinciali.
STAI opera in maniera propositiva; è impegnata a promuovere un modello
esistenziale alternativo. Oltre alla salvaguardia dei diritti fondamentali, con
particolare riguardo agli aspetti della salute e dell’ambiente, STAI si prefigge di
tutelare attivamente i beni collettivi, affermare la legalità e monitorarne
l’osservanza. Ogni azione di STAI è ispirata alle esigenze dei singoli cittadini e mira
a sensibilizzare le politiche di governo del territorio promuovendo cultura,
informazione e condivisione di buone prassi per la valorizzazione delle risorse del
Paese.
STAI-Stop Taglio Alberi Italia | C

Advertisement
1 Comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

C’è n’è rimasti 6 se DIO VOLE

 

 

“”>




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x