Calcio Uisp: tutti i risultati della settimana

La formazione del Panificio il Granaio

SERIE A GROSSETO

Il massimo campionato di Grosseto vede ancora una volta la capolista Sporting Maremma sugli scudi: la squadra di Ottobrino vince con autorevolezza (13-1) la gara con il Barbagianni Ecologia Cmb e tiene saldamente la testa della classifica. Prestazione monstre di Cavazza, autore di ben sette marcature, con le triplette di Dalle Nogare e Morzillo a completare l’opera. Successo a tavolino del Grupo Sfuso sul Savoia Cavalleria Ima Grosseto, mentre l’Asd Superal dà continuità alla propria striscia di successi battendo per 8 a 4 l’Ival: il trio Terribile-Piromalli-Ferorelli fa la differenza. La marcia del Rollo si inceppa contro l’Atletico Sassone, apparso nettamente in progresso nelle ultime uscite: nello spettacolare 8 a 8 finale, in evidenza Giovani e Novello da una parte e Passalacqua e Artuso dall’altra. La classe di Succi e le parate di Piazzi permettono al Bar Nerazzurro di completare il clean sheet (3-0) contro il Bar Blue Cafè, mentre il Bar Lo Stollo prevale per 5 a 3 nello scontro salvezza con il Firpe Maxibrico (Ladu 2): decisiva la vecchia guardia e la doppietta di Tony Corridori.

SERIE B GROSSETO

Il Boccaccio tenta l’allungo, l’A Tutta Pizza regge l’urto: questa la sintesi in poche parole della lotta al vertice del campionato di serie B, con il team di Testini che si affida a un super Vivarelli, e alle solide prestazioni di Corridori e Ceri, per battere 14 a 9 i qualitativi Red Devils, che rimangono a lungo nel match grazie alle giocate di Zyko e Romagnoli. L’A Tutta Pizza, invece, risolve a proprio favore lo scontro diretto contro l’Fc Mambo (5-2 il finale), con i gialloazzurri che pagano forse troppo in termini di sfortuna ed errori sottoporta: più cinici i ragazzi di Guccione, con le doppiette nel finale di Venturi e Notaro. L’Etruria Data fa suo per 7 a 4 l’incrocio per i playoff contro il Montenero sfruttando i tris di Lanfrancotti e Ceccarelli, mentre la doppietta di Falciani permette a La Fornace di cogliere un prezioso successo per 4 a 2 sui Vigili del Fuoco. Risale l’Istia Longobarda, con il poker di Piccini a determinare il 5 a 3 sul Red Baron Bar (Rossi 2), ma la copertina di chiusura la meritano Ashopoli e Angolo Pratiche, protagoniste di una gara simile a un tiro al piattello: attacchi atomici (e difese da rivedere) nel 17 a 10 che premia i ragazzi di Casteldelpiano, con Smerigli (nove gol) e Bianchini a fronteggiare lo scatenato Belli: i suoi otto centri non riescono però a portare punti al team di Coen.

SERIE C GIRONE A GROSSETO

Il girone A di serie C si conferma come quello più aperto e combattuto, con almeno quattro squadre a contendersi la vittoria finale. In questa settimana si è registrato un nuovo cambio al comando, con il Muppet che ritrova la prima piazza dopo l’11 a 4 sulla Banca della Maremma (Castellano 3) firmato dalle triplette di De Rose, Salvadori e Fabbri. Scivola al secondo posto il Prima Etruria Immobiliare, ko (5-7) nel match clou contro La Smessa che torna così a sperare: Busonero vince la sfida dei bomber con Ruggiero e spinge i suoi alla conquista dei tre punti. Prosegue la positiva stagione del Vets Futsal, che piega 8 a 5 Il Melograno (Mingarelli 2) grazie ai vari Ferro, Priori e Barbetti, mentre è il solito Deiana (cinquina per lui) a mettere lo zampino nel tirato 6 a 5 contro il Vallerotana Dream, nonostante le doppiette di Ciacci e Aversano. Finisce infine in parità (4-4) la sfida tra Dog Valley e Svicat, con i tris dei due attaccanti Frau e Lucchetti. Rinviata Pecori di Maremma-La Cantina Istia.

SERIE C GIRONE B GROSSETO

E’ il Calcio Samba a meritare la copertina di settimana per il girone B di serie C: il team di Giardini stoppa sul 2 a 2 la capolista Gorarella, che riesce ad acciuffare il pari nel finale. Le firme sul match sono degli attesi Merkoqi e Trotta, che si daranno battaglia anche per classifica cannonieri. Approfitta del mezzo passo falso dei rossoneri lo Sheffield Fc, con Bicocchi, Avitabile e Sciretta a timbrare l’agevole 11 a 3 sul Vagagame, mentre la terza forza del girone, l’Ecofficina Gori, incappa in un inaspettato ko contro il rigenerato Bivio Ravi: i tris di Marra e Martelli determinano il 6 a 5 finale, nonostante un ottimo Sammito. Settimana sfortunata per il Lellofiori, che incassa due sconfitte da formazioni in lotta per i playoff: prima è il Tpt Pavimenti a passare con un tennstico 6 a 3 firmato dalle doppiette di Carmellini, Setelia e Raimo, poi è il Mugen a imporsi per 3 a 1 al termine di una sfida tirata e dagli alti contenuti agonistici. Infine, vittoria convincente per l’Elettrotermika Fc a cui giovano gli innesti di Mennella e Giani: Verde e compagni battono per 10 a 2 il Rete Ivo.

SERIE C GIRONE C GROSSETO

Nel girone C di serie C è sempre il duello tra Ac Campetto e Sicar Gas a tenere banco, con le prime due della classe entrambe a segno anche in questa settimana. I castiglionesi, con un Terranzani in stato di grazia, affossano 9 a 4 l’Alba (Vojka 2), tenendo a distanza il team di Vegni, che infligge un tennistico 6 a 1 a Il Velaccio: Tursi comanda le operazioni offensive siglando un poker. Si consolida al terzo posto l’Aston Villa, dopo il netto 9 a 2 sul Maremma Calcio, determinato dai gol di Innocenti, Corridori e Tenucci, mentre le triplette di Caputo e Neri spingono al successo l’Autofficina Amorosi: 7 a 3 sull’Ingrati Marhini. Infine, pareggiano per 4 a 4 Fc Approdo e Pari: da segnalare la doppietta di Ligi da una parte e di Massini dall’altra. Rinviata Autofficina Meconcelli-Live Life Club.

CAMPIONATO FOLLONICA

E’ sempre più nelle mani del Sea Power il campionato di Follonica: la capolista, con il capocannoniere Cozzolino supportato da Balducci e Lari, si aggiudica per 11 a 6 la gara con il Real Mojito e scava un gap ancora più marcato con il resto della compagnia visto il ko dell’Aloha Beach contro la Pizzeria 3 Archi. Biagini e compagni la spuntano per 8 a 4 grazie alle doppiette di Tosoni, Moreschi, Vecchiarelli e Fiorenzani. Riprende la marcia dopo un periodo difficile il Cave di Campiglia, che supera per 9 a 5 la Pizzeria Ballerini (nonostante la buona prestazione di Capolupo e Liparoto) con l’apporto decisivo di Gabrielli, Gori, Bongi e Bernardini, mentre il poker di Grasso spiana la strada al Deportivo Chattanooga nel comodo 9 a 2 sull’Ip Limpo. Luci e ombre, infine, nella settimana del Caffè Banda: prima il team di Luzzi sfrutta le doppiette di Bracali e Ferretti per imporsi 5 a 2 sul Gs Santini, poi però va ko nel recupero contro il Ranieri Piccolo Caffè, che vince con un tennistico 6 a 1: decisive le doppiette di De Maria e Bulichelli.

CAMPIONATO ORBETELLO/POZZARELLO

Settimana di sorprese e rivincite quella del campionato di Orbetello/Pozzarello. I Supereroi tornano per una settimana umana, con il Centro Estetico Zahir che coglie una vittoria di prestigio (7-5 il finale) sulla capolista: è Nicholas Fanciulli, con una tripletta, a capitanare l’impresa. Conti e compagni sono comunque ampiamente primi, davanti a un terzetto che si è formato a quota 28 punti composto dagli Spaccatazzine, che superano per 11 a 3 il Benetton grazie all’accoppiata Rossi-Giannini, dal Cs La Rosa, autore della vittoria più larga di giornata, un torrenziale 20 a 4 in cui Bausani esagera con ben dodici gol all’attivo, e il Real Babù, che sfrutta le due gare disputate. Prima il Babù impatta per 7 a 7 con il Benetton, con Bracci e Amaddio che si imbattono in una grande serata di Claudio Fanciulli, poi però ottiene il successo pieno (8-4) contro una big come l’Alimentari da Ciccio, sfruttando la presenza di Pennisi, oltre ai gol del solito Amoddio. Il Ciccio però muove comunque la classifica grazie alla vittoria targata Simone Maggiolini e Petroselli nel recupero per 10 a 1 contro il Centro Estetico Zahir. Infine, tre punti anche per il Magitto Football Club, dopo il tennistico 6 a 3 sulla Bottega del Pane di Bilancini:

CAMPIONATO POLVEROSA

Due le gare disputate per il campionato di Polverosa, visti i rinvii dell’atteso I Bho-I Delfini e di Atletico Salsiccia-I Bho. La Marsiliana si erge a protagonista della settimana, con il convincente 11 a 4 imposto alla Cartolibreria Costanziello, a cui non basta la doppietta di Vinicoli: la coppia Balocchi-Festelli è devastante, con il primo che segna ben sette gol, mentre il secondo cala un poker. Nell’altra sfida, la Robur Gladio si conferma in ascesa, imponendo il pareggio per 3 a 3 all’Atletico Polverosa, in cui si mette in evidenza Mantovani, autore di due gol.

CAMPIONATO CALCIO A 8 SERIE A GROSSETO

Prosegue l’appassionante lotta al vertice nel campionato di serie A di calcio a 8, con Ct Orbetello e Athletic Magaluf che continuano la propria marcia a braccetto. Se il team di Tarassi incamera tre punti senza sudare, in virtù della vittoria a tavolino contro lo Scansano, i lagunari strapazzano per 5 a 2 una delle favorite come l’Arcimboldo. Il Ct beneficia del ritorno in squadra in pianta stabile di Servidei, che così torna a formare la formidabile coppia con Picchianti che ha fatto la fortuna della squadra negli scorsi anni. Per l’Arcimboldo non basta la doppietta di Nigido. Si mantiene in quota l’Fc Labriola 1931, con i gol di Ricci e Massieri che decidono la gara con l’Asso di Cuori: 2 a 1 il risultato finale. Rinviata Fidia-Tirli in Maremma.

CAMPIONATO CALCIO A 8 SERIE B GROSSETO

La serie B del campionato di calcio a 8 è sempre in mano all’Aps Akittikotton Bau, che prosegue nel proprio filotto di vittorie con il 2 a 1 rifilato a Le Merendes, con gli acuti di Schiano e Bilancini a blindare i tre punti. Cerca di farsi largo in posizioni di rilievo il Liceo Chelli, che vince in rimonta per 4 a 1 sul Panificio Arzilli. L’iniziale vantaggio dei ragazzi di Arcille firmato Shaba viene disinnescato dalla verve dei fratelli Vergni. Successo convincente anche per lo Stato Tre, che stende 3 a 1 il Pub 13 Gobbi (in gol con Speroni): la doppietta di Casu e l’acuto di Franchi fanno la differenza.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news