Terza categoria: Sticciano-Nuova bivio playoff.

Mettendo da parte per una volta i piani alti della classifica, ci concentriamo su una sfida che potrebbe tagliare in due la classifica del campionato di Terza categoria. Sticciano-Nuova Grosseto, settima contro sesta in classifica, separate da tre punti ma con i grossetani che, vincendo, taglierebbero di fatto in due la classifica. Ad oggi infatti la formazione di Coralli non disputerebbe i playoff per una posizione, ma vincendo contro lo Sticciano, visto anche il concomitante turno di riposo della Torbiera, la Nuova Grosseto aggancerebbe i capalbiesi in classifica a 37 punti e allontanerebbe lo Sticciano dalla zona playoff. Con sei punti di distacco il gruppone di vertice verrebbe delineato, con quindi sei squadre che si giocherebbero campionato e playoff, e con una che verrebbe tagliata fuori. Fondamentale per la squadra di Coralli allungare sul team di Bartalucci per evitare ritorni da dietro delle inseguitrici e tagliare definitivamente i ponti con formazioni che sperano ancora di partecipare agli spareggi promozione. Quasi fuori il Braccagni, in ritardo di 6 punti sulla Nuova e di 9 sulla Torbiera, lo Sticciano dovrà aggrapparsi a questo match per tenere viva la speranza insomma. Per quanto riguarda la giornata di domenica, il testacoda del Montiano, con lo Scansano (penultimo) non dovrebbe comportare grossi rischia per la capolista che guida la classifica con 8 punti di vantaggio sull’Aldobrandesca. Il team di Arcidosso, sul sintetico di Paganico, sfida il Real Batirose con la consapevolezza di non poter fallire contro una “piccola” del campionato. Dietro, il Roccastrada pare la formazione di vertice che può rischiare di più. Sul campo del Civitella infatti non è mai semplice venire a capo dei padroni di casa, e visto il momento non proprio brillante del team di Iannuzzi, i ragazzi di Caporali sognano il colpaccio. Il Cinigiano, dopo aver recuperato punti fondamentali, si trova ad attendere un Punta Ala rinvigorito dagli ultimi risultati ma pur sempre sfavorito contro Panfi e soci. Il Braccagni, per mantenere vivo quel minimo di sogno playoff, non può permettersi passi falsi contro il fanalino di coda Atletico Arcille, mentre tra Campagnatico e Scarlino potrebbero arrivare emozioni e reti.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW