Prima Categoria, i risultati del 18° turno: manita Montalcino, Mazzola Valdarbia e Aurora Pitigliano tengono il passo. Pari tra Argentario e Scarlino. Ko il Massa Valpiana nel girone D

ALBERESE – MONTALCINO 0 – 5

ALBERESE: Allegro, Vigni (20′ st Bargagli), Massieri, W. Pastorello, Tistarelli, F. Pastorello, Liberali (9′ st Angeli), Posa (16′ st Abbate), Falciani, Pieri, Corridori (25′ st Giochi). A disposizione: Balbo, Bargagli, Abbate, Angeli, Giochi. All. Anselmi.

MONTALCINO: Milanesi, Moreno (1′ st Bianciardi), Gugliotta, Diokh, A. Signorini, Chellini (32′ st Casini), Voltolini (21’st Jrad), Cicatiello, Dav. Barbi (9′ st Dan. Barbi), Bandini, Pecchi (38′ st Sardone). A disposizione: Pallanti, Casini, Bianciardi, Dan. Barbi, Jrad, Losappio, Sardone. All. Maestrini.

ARBITRO: Vanni di Arezzo.

RETI: 27′ Bandini, 42′ Diokh, 4′ st e 41′ st Cicatiello, 39′ st Sardone.

NOTE: ammoniti Corridori, Pieri, Liberali, Angeli, Giochi, Bandini e Pecchi.

ARGENTARIO – SCARLINO 0 – 0

ARGENTARIO: Milani, Costanzo, Terramoccia, S. Moriani, C. Schiano, Cobianu, Atzori, Sclano, S. Schiano, Breschi, Casamonti. A disposizione: Bartolini, Niscio, Tantulli, Vongher, Orsini, Palermo, Bianciardi. All. Legler.

SCARLINO: Favilli, Bruno, Grossi, Menini, Zurlo, Godano, Malinverno, Paradisi, Silvestro, Gabotti, Fabbri. A disposizione: Superchi, Cinci, Decembrini, Giannoni, Cervero, Zaccariello, Tozzini. All. Travison.

ARBITRO: Bertini di Piombino.

CASTIGLIONESE – AURORA PITIGLIANO 0 – 2

CASTIGLIONESE: Sabatini, Polizzotto, Tostelli, Stefanini, Mangini, Quinonez, Salusti, Brioso, Smajli, Iacobucci, Cappelloni. A disposizione: Albonetti, Panfilo, Savini, Mida, Paladini. All. Romagnoli.

AURORA PITIGLIANO: Castra, Mosci, Giannini, Bordo, Zappalà, D’Ercole, Formiconi, Martini, Rosati, Medori, Abis. A disposizione: Mengoni, Reali, Celestini, Doganieri, Guza. All. Galli.

ARBITRO: Raciti di Siena.

RETI: 15′ st Guza, 25′ st Rosati.

GRACCIANO – AMBRA 2 – 2

GRACCIANO: Bogi, Pinna L. (46’ Cavuoti), Bartoli, Ndyaie, Neri, Panerai, Tramonte, Calá Campana, Pinna F., Bruno, Conforti (51’ Giotti). A disp.: Poggialini, Borgianni, Pittaro, Scivoletto, Corcione. All.: Calá Campana.

AMBRA: Mugelli, Mulinacci (72’ Crestini), Messana, Aiazzi, Sanseverino, Betti, Saber (Lazzerini), Fracassi, Sbragi, Becattini, Cacchiarelli. A disp.: Gori, Venturi, Curcio, Di Fraia. All.: Ruscio.

ARBITRO: Mirko Pellegrini di Pisa.

RETI: 39’ Aiazzi, 67’ Bruno, 83’ Lazzerini, 86’ Pinna F.

NOTE. Ammoniti Pinna F, Betti. Espulsi 51’ Bartoli (fallo da ultimo uomo), 92’ Betti (somma di ammonizioni).

Pareggio emozionante tra Gracciano ed Ambra con i padroni di casa che, per come è andata la gara, possono ritenersi soddisfatti di questo punto prezioso. Nel primo quarto d’ora non si assiste a niente di particolare se non un paio di uscite di Bogi, non perfette ma comunque efficaci, che sventano le minacce ospiti. Per la prima azione degna di nota si deve attendere il 18’ col Gracciano che si affaccia nella metà campo avversaria su calcio d’angolo: batte Calá Campana sul primo palo con Panerai che spizza di testa mandando sopra la traversa. L’Ambra appare più pimpante, collezionando tre angoli nei primi venti minuti. Al 23’ si rivede il Gracciano con un’azione da sinistra a destra sull’asse Bruno Tramonte con quest’ultimo che calcia dal limite senza però impensierire Mugelli. L’Ambra inizia a pressare con insistenza, vedendo premiati i propri sforzi col gol del vantaggio al 39’: sale e riceve palla sulla sinistra Messana che effettua un cross perfetto sul secondo palo per l’accorrente Aiazzi che, lasciato colpevolmente solo, ha il tempo di prendere la mira di testa e trafiggere Bogi. Ad inizio ripresa mister Calá Campana prova a dare vivacità al centrocampo inserendo subito Cavuoti per Luca Pinna. Ma al 47’ arriva una brutta tegola per i locali: Sbragi lanciato a rete viene atterrato da Bartoli che viene espulso con la seguente punizione di Becattini che sorvola l’incrocio dei pali. Al 55’ gli ospiti potrebbero chiudere il match con la punizione di Cacchiarelli che però si stampa sul palo. Nonostante l’inferiorità numerica, il Gracciano non si arrende ma non sfrutta una ghiotta occasione per pareggiare: al 60’ la punizione dalla trequarti di Calá Campana trova in area Bruno che stoppa bene tra due avversari ma da ottima posizione calcia debolmente. Al 65’ ancora locali pericolosi: cross di Calá Campana, spizza Bruno; sul secondo palo ci arriva in spaccata Tramonte con Mugelli che respinge e Francesco Pinna che spara il tap-in sull’esterno della rete. Al 67’ arriva il meritato pareggio: Bruno si infila centralmente in mezzo ad una difesa impietrita, entra in area tutto solo e insacca da posizione ravvicinata con un tiro rasoterra. Nel finale succede di tutto. All’83’ il neo entrato Lazzerini riporta in vantaggio gli ospiti risolvendo un batti e ribatti in area locale. Tre minuti dopo il Gracciano con grinta e rabbia trova ancora le forze per pareggiare: sgroppata sulla sinistra di Tramonte che entra in area e appoggia al centro per l’occorrente Francesco Pinna che di piatto non sbaglia. Nel recupero c’è il tempo per l’espulsione di Betti e la conseguente punizione di Calá Campana respinta dal portiere.

Matteo Donatini 

MAZZOLA VALDARBIA – CASTELL’AZZARA 2 – 1

MAZZOLA VALDARBIA: Bormida, S. Cerbone (1’st Paliotti), Barbucci, Massacci, Machetti, A. Cerbone (35′ st Corsi), De Iorio (24′ st Meconcelli), De Gennaro, Nencini (39′ st Palumbo), Violetta, Lorenzetti (45′ st Alcidi). A disposizione: Neri, Balje. All. Pezzatini.

CASTELL’AZZARA: Severini, Demuru, Vertecchi, Alfieri, Magini, Cencini, Papalini, Crociani, Bisconti, Guidotti, D. Scapigliati. A disposizione: Cappelletti, Santoni, Sistimini, Conti, Giustacori, L. Scapigliati. All. Fortunati.

ARBITRO: Ammannati di Firenze.

RETI: nel primo tempo Cencini; nel secondo tempo Barbucci, Violetta.

QUERCEGROSSA – AMIATA 0 – 2

QUERCEGROSSA: Grieco, Bagnacci (44′ st Meini), Viani, Gori, Lorenzini, Ramerini, Curcio (30′ st Siracusa), Batignani (18′ st Bettini – 37′ st Imparato), Castriconi, Machetti (20′ st Giacomini), Guarino. A disposizione: Bonucci, Imparato, Bettini, Siracusa, Frizziero, Meini, Giacomini. All. Marchi.

AMIATA: Wayas, Ballerini, Sacchi, Rappuoli, Santelli, Di Fiore (31′ st Buti), Savelli, Sabatini, Coppi, Leporini, Andreoni. A disposizione: Pierguidi, Notari, Forti, F. Caccamo, G. Caccamo, Buti, Faedda. All. M. Savelli.

ARBITRO: Leonetti di Firenze.

RETI: 12′ Coppi, 45′ st (rig.) Sacchi.

NOTE: espulso Lorenzini per doppia ammonizione; ammoniti Ramerini, Batignani, Machetti, Meini e Leporini.

TORRENIERI – PIANELLA 2 – 2

TORRENIERI: Palmi, Resti, Merola, Maffucci, Nastasi, Pellegrini, Furi, Cicino, Bindi, Pasqui, Carone. A disposizione: Butini, Magini, Beqiraj, Mariotti, Ventrone, Cuccu, Mucci. All. Magneschi.

PIANELLA: Lorenzetti, Galini, Vittori, Tomic, Terzuoli, Delle Piane, Borgheresi, Toracca, Chiantini, Spada, Cortecci. A disposizione: Gagliardi, Macinai, Sina, Giannetti, Tornesi, Spiranec, Mazzi. All. Bonifacio.

ARBITRO: Curcio di Siena.

RETI: Carone (2), Cortecci, Spada.

VIRTUS ASCIANO – MANCIANO 1 – 1

VIRTUS ASCIANO: Bindi, De Santis, Magi, Calderini, Paolini, Beninati, Brogi, T. Cantelli, Mechini, Trapassi, Carli. A disposizione: Tizzone, Falsetti, Benincasa, Coko, Nocciolini, Giustarini, P. Marconi. All. G. Marconi.

MANCIANO: Notari, Ferrigato, Sacripanti, Carra, Verde, Lubrano, Clemente, Berna, Coletti, Zimmaro, Fanari. A disposizione: Deiana, Iacovella, Manini, Paliciuc, Patanè, Pratesi, Galli. All. Salipante.

ARBITRO: Martino di Firenze.

RETI: , (rig.) Iacovella.

NOTE: Zimmaro fallisce un calcio di rigore.

GIRONE D

CERTALDO – MASSA VALPIANA 3 – 0

CERTALDO: Severini, Mogavero, Volpini (35′ st Panti), Pampalone (14′ st Corsi), Malquori, Aggravi, Ble, Giani, Marcelli (35′ st Bartalini), D’Urso (18′ st Tirinnanzi), Riccobono (29′ st Irani). A disposizione: Taverni, Panti, Irani, Bandini, Bartalini, Corsi, Tirinnanzi. All. Ramerini.

MASSA VALPIANA: Menichini, Bongini, Duranti, Pellegrini, Castellani, Lancioni, Leoni (12′ st Ceccarelli), Daiu, Monterisi, Khouribech, Morales (32′ st Salvadori). A disposizione: Domenichini, Mattafirri, Tognazzi, Pellecchia, Ceccarelli, Salvadori. All. Cavaglioni.

ARBITRO: Principato di Pisa.

RETI: 26′ Malquori, 31′ (aut.) Lancioni, 34′ st Marcelli.

NOTE: ammoniti Severini, Pampaloni, Malquori, Giani, Bartalini, Khouribech, Morales.

1 Comment
  1. Tifoso castiglionese 2 anni ago
    Reply

    Si dimetta il mr della castiglionese
    Non si può continuare così è una vergogna
    Presidente se continui ad aspettare sarà poi troppo tardi
    Ale rosso ble sempre e comunque

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW